viva viva la polizia!

SABATO 30 DICEMBRE.
h 5.15 parto da casa in macchina, destinazione aeroporto di venezia, il primo tg di radiouno mi dice che saddam è stato giustiziato.
h 6.15 il mio aereo parte alle 7.20 per cagliari. (arrivo al marco polo venezia, pratiche d’imbarco relativamente rapide, hostess di terra ESTREMAMENTE puntigliose sui pesi dei bagagli. unico liquido che porto è quello della boccettina dove tengo le lenti a contatto.. (alle 5 è troppo presto per litigare con i miei occhi!) chiedo alla hostess di fornirmi l’apposito sacchettino in plastica per metterci il contenitore, risposta: "DEVE ACQUISTARLO NELLA CARTOLERIA QUI DI FRONTE" mi tolgo gli occhiali e mi infilo le lenti davanti a lei, il liquido va per terra ed è un problema risolto. per la cronaca: negli ALTRI scali il passeggero dispone dei famigerati sacchettini gratuitamente, ma venezia è così chic, non si può inquinare la linearità architettonica con sacchettini in giro! a cagliari ci sono due banchetti che li mettono a disposizione!

IMG_4957_1_1IMG_4956_1_1

h. 6.30 con l’idea di mangiarmi quella brioche profumatissima che trovo solo negli aeroporti la mattina presto, mi avvio verso il bar, ma vista la coda e la quantità di persone in fila per i controlli di sicurezza rimando la colazione e mi metto in fila buona buona e tanto contenta perchè partirò di li a brevissimo. areoporto di venezia mai visto tanto pieno, MAI, e non è a prima volta che parto da li, o la seconda o la terza..  passano i minuti, la coda non diminuisce ma anzi aumenta ed aumenta anche il malumore e la pressione di chi ha l’aereo dopo 10 minuti. MA PERCHè TANTO MALUMORE? DOPOTUTTO SIAMO TUTTI IN PARTENZA! CHE BELLO! il malumore è dovuto ai solo 4 metal detector attivati! ma forse non lo sanno i signori della enav o i signori della save spa che il 30 dicembre c’è tanta gente che si muove e che forse c’è da aumentare l’organico in servizio per i controlli di sicurezza -che lo sappiamo tutti sono necessari e indispensabili-? magari no.. magari è un giorno come tutti gli altri e non si sono accorti che il flusso migratorio è aumentato e loro, povere creature che lavorano –solo loro– sono state prese alla sprovvista! ma nel bel mezzo del marasma arrivano loro: belli come il sole con una stupenda divisa blu a rappresentare noi viaggiatori, ci daranno sicuramente una mano, vedranno che è il caso si muoversi! evviva evviva la polizia! chiediamo ai gendarmi se è possibile accellerare le pratiche NON DIMINUENDO I CONTROLLI, ma abilitando altri metal detector, il gentile signore in divisa -AL SERVIZIO DEL CITTADINO, E NON SOLO- risponde con altrettanta gentilezze, garbo e affabilità che potevamo svegliarci prima e non arrivare in ritardo! gli facciamo notare che siamo tutt’altro che in ritardo e che basterebbe avere un minimo di cortesia (della serie.. chiedere è lecito..) ma il genio vestito da poliziotto ha un’altra uscita spettacolare (dovrebbe essere scritturato da zelig! o abitare in una lampada!) ed esclama teatralmente (neanche alagna) "E ALLORA SARA’ COLPA DELLA POLIZIA!!!!" meraviglioso!

ora: l’aereo l’ho preso, di corsa con la cintura in mano e le braghe che mi cascavano ma col sorriso in viso, mi hanno pure controllato tutto il bagaglio a mano, ho messo sul tavolo tutto quello che avevo, generi di prima necessità per chi abita in sardegna e non ha da mangiare , l’indispensabile per la mia ora di aereo: un libro e un paio di scarpette di vernice rossa con un tacco alto così (un figurone!) possono perquisirmi (USA) e farmi aprire i bagagli (MAROCCO), farmi togliere le scarpe (USA)  o spogliarmi in un camerino (BELGIO), farmi fare amicizia con tutti i cani anti droga (AMSTERDAM of course!), farmi il terzo grado guardando i timbri sul passaporto (USA+EGITTO), alludere a mie supposte preferenze sessuali riguardando i timbri sul passaporto: non ho mai protestato, ci ho riso sopra anche quando avrei dovuto e potuto incazzarmi a ragion veduta.  ma perchè devono essere così strafottenti e maleducati? solo perchè hanno la loro bella divisetta blu? che poi.. non son tutti uguali, ci mancherebbe, io detesto generalizzare, ma come spesso accade mi rimane in testa l’unico che ha un neurone che vaga solitario in quella testa vuota.. e che mi si presenta davanti la mattina del 30 dicembre incazzato forse perchè lui è li in turno (a natale ho lavorato anch’io tutto il giorno)!

Annunci

15 thoughts on “viva viva la polizia!

  1. uhm…nemmeno una parola riguardante il tuo capodanno però…ti sei divertita? in aeroporto io ho avuto solo una brutta esperienza, in cui i tizi della compagnia (la WindJet per non fare nomi) sono stati emeriti stronzi, e la polizia è stata l’unica che ci ha dato veramente una mano, tutto questo in quel di Fiumicino.

  2. la cortesia è un optional all’aereoporto di Venezia … un posto dove ti fanno pagare anche il bicchiere d’acqua, altrimenti “schiatta terùn!”
    Ma per parcondicio devo dire che
    ho fatto la stessa allucinante esperienza di controlli anche a Catania ed ho beccato al controllo bagagli una tizia più acida di uno yougurt scaduto che ci ha goduto assai a farmi pagare 30 euro per 5kg di bagaglio in più!

    Io le divise non le reggo in genere… tutte tranne una: quella dei pompieri. Ma lì è un altro discorso, lì la categoria non perde tempo ad abusare della tutina ignifuga, la usa “eroicamente”. La interpreta come serve. :-)

  3. la cortesia è un optional all’aereoporto di Venezia … un posto dove ti fanno pagare anche il bicchiere d’acqua, altrimenti “schiatta terùn!”
    Ma per parcondicio devo dire che
    ho fatto la stessa allucinante esperienza di controlli anche a Catania ed ho beccato al controllo bagagli una tizia più acida di uno yougurt scaduto che ci ha goduto assai a farmi pagare 30 euro per 5kg di bagaglio in più!

    Io le divise non le reggo in genere… tutte tranne una: quella dei pompieri. Ma lì è un altro discorso, lì la categoria non perde tempo ad abusare della tutina ignifuga, la usa “eroicamente”. La interpreta come serve. :-)

  4. per bobbo: sei stato fortunato.. uno educato in polizia è cosa rara!

    per zia farola: hai ragione i pompieri sono di un’altra categoria, hanno altro fascino ero-t-ico! wilma la ga vu un moroso pompiere, per tanti anni quando la sera giovane…
    ;)

    dd.

  5. per bobbo: sei stato fortunato.. uno educato in polizia è cosa rara!

    per zia farola: hai ragione i pompieri sono di un’altra categoria, hanno altro fascino ero-t-ico! wilma la ga vu un moroso pompiere, per tanti anni quando la sera giovane…
    ;)

    dd.

  6. Finchè vivrò ODIERO’ la polizia, odierò la polizia, finchè vivrò, io la odierò…
    Sulle nota di “bandiera gialla”
    Io la canto sempre allo Stadio, magari la prox volta ti serve:-)
    Hasta Siempre!
    K.

  7. Finchè vivrò ODIERO’ la polizia, odierò la polizia, finchè vivrò, io la odierò…
    Sulle nota di “bandiera gialla”
    Io la canto sempre allo Stadio, magari la prox volta ti serve:-)
    Hasta Siempre!
    K.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...