ferite da tango e non solo da tango

ferite_da_tangoda quante ore sono in piedi? quante cose ho fatto oggi? son giorni tristi di cose che succedono senza darsi nessuna spiegazione, giorni nei quali ti auguri che un abbraccio vero o inviato e scritto possa dare quello che effettivamente vuole dire. giornate lunghe, lunghissime piene di pensieri seri, veri difficili, piene di cose che non si possono cambiare, che nascondere dietro un "speriamo" fa solo sembrare irrimediabilmente ancora più gravi. sto riempiendo la vasca di acqua bollente. stasera non volevo nemmeno andare a tango, mi ero già buttata sul divano con copertina e ER su raidue… ma di medici non ho voglia stasera. quindi mi son fatta violenza e ci son andata. tango terapeutico, che libera la testa almeno per un paio d’ore. tango che fa bene. ma anche male.. ferite da tango.. non si sa ben come succede ma ecco come son ridotte, dopo lezione, LA SCARPA E LA ZOCCOLA, non si son mai volute far fotografare perchè mai abbastanza belle, in forma, preparate.. finchè stasera.. svenute a causa del sangue (notare alluce sinistro) non hanno potuto esimersi. questa foto può capirla solo chi balla, chi non si ferma davanti al cerotto sporco, ai segni sulle scarpe, ai miei piedinetti massacrati .. questa foto grida TANGO! e chi balla tango scometto, farà un sorrisino, perchè lì vedra i suoi piedinetti e le sue ferite tangose, magari con altri colori di scarpe (la scarpa e la zoccola son impegnative da mettere.. perdonate, ma son scarpe da principesse). un cerottino e passa tutto. ci ridete su vero? lo so! lo so! lo so! domani altra giornata lunghissima e dura. non so perchè ma in questi  momenti, nei quali avrei bisogno di svagare la testa con romanzetti stupidi, rosa e no sense, sento l’urgenza di aver libri dolorosi. come roth. quanto ne ho parlato con d.? quanto ho aspettato prima di iniziarlo? ora non ho potuto trattenermi, come in un orgasmo letterario a lungo rimandato. son entrata in libreria, solo per prendere roth. son andata dalla COMMESSA senza voglia di girare per scaffalature, che oggi comunque non mi sarebbero piaciute. chiedo alla COMMESSA la quale chiede a me "come si scrive rot?"

 PERO’ MOCCIA SAI COME SI SCRIVE, VERO TESORO?

sisi lo so, lo so.. troppo acida, e che cosa pretendo? e così non troverò mai un fidanzato? e non ti va mai bene niente, e ma non puoi far così.. e così e cosà.. ma alla fine son così o cosà? alla posi, l’altra sera.. mi è uscita questa cosa qua: son così, stronza fuori e glassata dentro. mi ci vedo tanto, e mi ci vedono tanto anche le persone che mi conoscono bene. per il resto sarò una stronza stronzissima che parla solo di scarpe.. anche se qui ne avrei da dire… (chissà se quelli che me l’hanno detto leggono moccia o roth.. ah ma qui torna fuori la stronza!)

notte, vado ammmmollo nella vasca, io e roth.

Annunci

17 thoughts on “ferite da tango e non solo da tango

  1. Cara dida, non parli solo di scarpe, perchè parlando di scarpe parli di te, dell’energia e della speranza riposte nel tango. E questo post è vero, caldo, vita vissuta, e va bene così. Un forte abbraccio!

  2. A me vai bene così come sei..stronza fuori e glassata dentro, vera e autentica, se poi nn troverai mai un fidanzato..echissenefrega!!! :-)
    K.

  3. A me vai bene così come sei..stronza fuori e glassata dentro, vera e autentica, se poi nn troverai mai un fidanzato..echissenefrega!!! :-)
    K.

  4. Ma lì c’è tutta la metafora del nostro essere. Dentro e fuori, resistenti e acciaccabili.
    Io il sorrisetto non l’ho perduto per tutto questo post (son giorni durissimi anche per me – sequestrata dalla REMAX Quattropareti nell’ologramma assurdo di 11 ore al giorno lontana da me! e Venerdì ero così sfranta che non andai al tango!) anzi, alla fine volevo chiederti, non è che lì, in ammollo con Roth c’è un posticino anche per me. Io capisco, so come si scrive. Ma soparatutto ignoro Moccia e Carneade.
    :-)

  5. Ma lì c’è tutta la metafora del nostro essere. Dentro e fuori, resistenti e acciaccabili.
    Io il sorrisetto non l’ho perduto per tutto questo post (son giorni durissimi anche per me – sequestrata dalla REMAX Quattropareti nell’ologramma assurdo di 11 ore al giorno lontana da me! e Venerdì ero così sfranta che non andai al tango!) anzi, alla fine volevo chiederti, non è che lì, in ammollo con Roth c’è un posticino anche per me. Io capisco, so come si scrive. Ma soparatutto ignoro Moccia e Carneade.
    :-)

  6. aaahh! come ti capisco … sabato sera ho riportato anche io le mie prime ferite da tango.
    Nella bolgia infernale che c’era mi sono beccata dopo 10 minuti un tacco 9 a spillo tutto sul fianco del piede.
    calza ocho den andata e una spalla del mio amico con cui ballavo mozzicata (in quel momento ho visto le stelle!!!) … per poi ribeccarmi più tardi un altro tacco di striscio sempre nello stesso punto.
    Ancora oggi mi duole un pò il piede … ma il sorrisino sornione di Pablo (mio maestro) alla vista del piede incriminato è stato troppo divertente! e domani di nuovo in pista, che mai come in questi giorni ho bisogno di sollevare un pò il cuore e la mente da troppi pensieri…

  7. aaahh! come ti capisco … sabato sera ho riportato anche io le mie prime ferite da tango.
    Nella bolgia infernale che c’era mi sono beccata dopo 10 minuti un tacco 9 a spillo tutto sul fianco del piede.
    calza ocho den andata e una spalla del mio amico con cui ballavo mozzicata (in quel momento ho visto le stelle!!!) … per poi ribeccarmi più tardi un altro tacco di striscio sempre nello stesso punto.
    Ancora oggi mi duole un pò il piede … ma il sorrisino sornione di Pablo (mio maestro) alla vista del piede incriminato è stato troppo divertente! e domani di nuovo in pista, che mai come in questi giorni ho bisogno di sollevare un pò il cuore e la mente da troppi pensieri…

  8. E’ da tempo che voglio convincere il mio fidanzato a prendere lezioni di tango, ce la farò? Ti farò sapere. Ciao, Cooman
    P.s.Bellisime le tue scarpe! Dove le hai comprate?

  9. E’ da tempo che voglio convincere il mio fidanzato a prendere lezioni di tango, ce la farò? Ti farò sapere. Ciao, Cooman
    P.s.Bellisime le tue scarpe! Dove le hai comprate?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...