gregory corso

corso

gregory corso

26.03.1930 – 17.01.2001

il beat è qualunque uomo rompa il sentiero stabilito

per seguire il sentiero destinato.

Annunci

8 thoughts on “gregory corso

  1. bel post… come tutto del resto ..solo che vada che per lo xanax direi che è un antidepressivo , antipanico, definirlo un ansiolitico è come scambiare l’acqua con il vino :-) … bye

  2. Difficile forse distinguere o definire “stabilito” e “destinato”. Da chi e come. E’ una frase che lascia molta libertà interpretativa ma che allo stesso tempo pretende di dare una definizione. Chiunque potrebbe essere beat e chiunque potrebbe non esserlo. La mia conclusione è che il beat è chi sente di essere tale. D.

  3. il principio attivo dello Xanax è l’alprazolam. io lo definirei un ansiolitico con blando effetto antidepressivo. infatti la categoria farmaceutica alla quale appartiene uffcialmente è la seguente: “Ansiolitico-derivato benzodiazepinico”. i veri antidepressivi sono altri. in ogni caso hai ragione, non è molto indicato per dormire. prima di realizzare ciò lo usavo a tale scopo ma poi mi sono accorto che mi faceva addormentare subito per poi dare luogo a vari risvegli di breve durata. la cosa simpatica era che durante questi risvegli ricordavo in maniera dettagliatissima tutti i sogni che facevo. e li trascrivevo nel pieno della notte.

    il libro di cui parli mi ispira. prendo subito nota.

    Regards

    M

  4. Continuo a non resisterti. Leggo con avidità. Sorrido. Rifletto. Mi torna in menta una poesia di James Douglas Morrison “celava dentro di se il fresco profumo della sorpresa”. Ecco. Si. Mi sorprendo. E quando mi abituo all’alta quota … VVVVRRRAAAMMM! (come i chiodi che parlano ai quadri). VVVRRRAAAMM! Incappo nella foto di Corso. Un sussuto. Trovo la parola BEAT. Il ritmo cardiaco aumenta.
    Con al banda stasera festeggiamo la trentesima esibizione LIVE da inizio anno. Una buona media.
    Ti dedico in anticipo – Da Me a Te – la canzone in scaletta numero 32.
    Senza fiato. E senza più parole.
    F

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...