sotto la pelle di michel faber

fabersottopelleSOTTO LA PELLE  di michel faber einaudi € 9.00

non voglio dirvi granchè della trama: isserley percorre con la sua corolla rossa sempre le stesse strade, carica maschi ben piantati che fanno autostop e li anestetizza, sempre che abbiano le caratteristiche giuste. basta così, rovinerei la sorpresa a tutti quelli che vogliono leggerlo. non ha niente in comune con il petalo, sembra quasi scritto da un altro autore. nelle prime pagine, anzi fino a metà libro, non si capisce dove vuol andare a parare nè isserley nè faber. andando avanti, NON MOLLATELO tenete duro anche se la tentazione di scaraventarlo è forte, tutto è chiaro, sconvolgente e sorprendente. non è proprio nel mio genere un libro di questo tipo, ma il fatto che l'abbia letto tutto è significativo. critiche o terrificanti o eccelse, non ho trovato vie di mezzo, ma credo che la via di mezzo sia la mia: leggere per curiosità e per render omaggio a chi l'ha scritto anche se non entrerà sicuramente nella mia top ten libresca! confesso che ieri sera son andata a letto col libro credendo di finirlo, ma quando ho visto come avanzavano le pagine ho rimandato tutto a stamattina per paura di incubi. ma ero già oltre, mi son sognata tutta la notte con finali possibili e variabili della storia, dormito male a fasi d'inquietudine. bravo faber perchè mi ha agitata e mi ha fatta mettere dalla parte di isserley. solo un'altra cosa: i Vodsel siamo noi. non farò mai autostop da sola. soprattutto in scozia.

Annunci

9 thoughts on “sotto la pelle di michel faber

  1. Ahahahah allora lo hai letto ! Sai che Faber abita proprio qui dove ha ambientato questa storia ? Ho trovato geniale la descrizione dell’uomo del desiderio di isserley. Ti fa riflettere di quanto nella vita, tutto sia estremamente soggettivo e contingente :)

  2. ce lo avevo tra le mani.

    poi d’ un lampo e m sn frenata… ho acquistato mezzanotte tuto il giorno al posto di sotto la pelle.
    adesso m’è tornato questo titolo nella mente. se smuove qualcosa dovrà pur esser letto….

  3. ciao scusa per il disturbo ho realizzato un post che si chiama dite qualcosa di voi se ti va puoi passare nel mio blog e farlo ,lo trovo interessante e diverso dal solito stupido quiz impostato dalle 100 domande alle quali risp.nn ci sn limiti di lunghezza ed ognuno puo scrivere parole aggettivi descrizioni ecc l ho fatto perke amo l interattività fra blogger di splinder

  4. Ciao!
    Finalmente un blog con post dedicati a libri, film, spettacoli teatrali, ho spluciato qua e là e ho preno nota:-)
    Grazie,
    Giada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...