ritorno ai fumetti

dimmichenonvuoimorireDIMMI CHE NON VUOI MORIRE di massimo carlotto e (fumetto) di igort strade blu mondadori € 15.00

arriva l’alligatore a fumetti, altra storia, altro giro altra corsa. letto stamattina sentendo un mingus carnale che occupava tutto: lento, implacabile, inevitabile (come fa l’olio sulle superfici), col sole che entrava in cucina, ma ero trasferita in un locale buio e fumoso a bere calvados. la storia è un pò semplicetta (i libri dell’alligatore son tanto più complessi) e non ditemi che con un fumetto si deve esser semplici per forza, non è così. chi legge fumetti lo sa. i più belli son quelli complessi. una cantante, (che imita patty pravo, che comunque non è mai nominata chissà perchè ed è indicata come una famosa cantante degli anni ’60) scappa da cagliari e dal viscido amante, l’alligatore e compari vengono ingaggiati per rirovarla. la trovano. il viscido amante muore. chi è stato? facile. i disegni non mi son tanto piaciuti, abituata bene da anni di scuola argentina, i tratti acquerellati di igort, seppur pluripremiati non mi dicono granchè.  se volete l’alligatore prendete i libri ed. e/o. e poi partite con lui per la sardegna perchè le descrizioni sulle pagine sono i luoghi che mi ospitano quando vado a trovare la bionda sardegna.

Annunci

4 thoughts on “ritorno ai fumetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...