EASTERN PROMISES

la promessa dellLA PROMESSA DELL’ASSASSINO regia di david cronenberg con naomi watts, VIGGO MORTENSEN e vincent cassel usa/gb 2007 la traduzione dei titoli rimarrà per me sempre un mistero profondo ed inestricabile. io amo cronenberg, forse perchè non è il "vecchio" cronenberg? come mi si suggerisce dalla regia? già con a history of violence del 2005 ero rimasta piacevolmente colpita dalla nuova strada intrapresa (all’epoca l’avevo visto due volte al cinema), e questa è una straordinaria conferma. mi è piaciuto moltissimo, bella storia ma come al solito non do le mie impressioni sulla trama per non svelare nulla  a chi magari non l’ha visto. ancora. londra non sembra londra, (si trova sempre parcheggio) solo il tamigi lo si avvicina e solo perchè è lo stesso di calvi. il circolo degli immigrati russi, ricchi (perchè la portiera della mia macchina quando la chiudo non fa il rumore soffice di queste mercedes nere?) strafottenti e miserabili, maschilisti o misogini, è sbattuto sul grande schermo e viene da chiedersi se le cose son effettivamente così. se non sono peggio. vien da chiedersi se i tatuaggi sono effettivamente così "letti" da portare qualcuno al bagno turco per sapere di lui delle cose. son sulla stessa linea del nobile contenebbia quando si tratta di commentare l’uso della macchina da presa sul desco natalizio con leccornie russe.

Splinder (16/12/2007) La macchina da presa è un ben strano oggetto: forse han ragione quei gruppuscoli di invasati, tipo i Mormoni, che la considerano un germoglio del Maligno: di sicuro qualcosa di inafferrabile, di mesmerico, c’è nella sua natura. Se, ad esempio, una mdp la imbraccio io e filmo una tavolata di leccornie russe, faccio un servizio che potrebbe andar bene per l’Antonella Leggi ancora

poche donne ma un film al femminile. se perdessi o dimenticassi in giro una delle mie moleskine e nulla sapesse di me chi l’ha trovata.. che farebbe? e poi lasciatemelo dire, ma si proprio lasciatemelo dire, viggo è maschiomaschio da definizione, vestito così, nudo tatutato e non tatuato, sorridente o corrucciato, compito, ingessato, minaccioso duro, forte rimane perennemente presente e maschio. notevole. messo a dieta per fare la parte che fa è ripreso dalla cinepresa con una perfezione medica, ortopedica e anatomica. 

eastern-promises-trlr

[O.T. se metto su google immagini la promessa dell’assassino, la nona immagine è la faccia della franzoni]

Annunci

10 thoughts on “EASTERN PROMISES

  1. Io vedrò il film stasera. Tu hai visto Viggo Mortensen in “Delitto Perfetto” con Michael Douglas e Gwynneth Paltrow? è un film del ’99, remake di un altro di Hitchock, secondo me bello e ben riuscito: Viggo era l’amante di Gwynnety, era molto sexy e affascinante e- cosa notevole – impersonava un pittore maudit i cui quadri nel film erano davvero i quadri che fa Mortensen. Te lo raccomando, da noleggiare al blockbuster durante le Feste!

  2. che bello il tuo blog, davvero! l’ho leggiucchiato. Dovrei scrivere anch’io un blog di critiche a film e libri, di cui sono appassionata consumatrice, e pure a ristoranti che frequento con altrettanto interesse. E invece sciorino le piccole stupide miserie della vita quotidiana! Siamo relativamente vicine, io vivo a trieste anche se sono veneziana.

  3. un bel film non al livello di History of violence, forse da rivedere perchè non mi ha colpito in modo clamoroso anche se a tratti è sensazionale (e ha delle scene di una crudeltà e di una violenza mai viste…)

  4. stupendo film, asciutto e potente.
    adoro crononberg e ho amato molto
    la (finta) virata ‘classicista’ di a history of violence, di cui questo è prosieguo.

    fa piacere trovarti di nuovo emotivamente vicina dopo la recensione a ‘paranoid park’.
    sono ‘i due film da vedere’ per me, ora.

    consoliamoci comunque, a metà: io il film lo vidi in francia in lingua originale, ma il titolo era: les promesses de l’ombre.
    mavaffanculo.

  5. @conte: divino.

    @ClaudioCasaz: pensa che a me è piaciuto più questo.

    @Ombraserena: mi hai fatto venir voglia di rivedere quel delitto perfeto anche se, devo confessarlo.. i remake del Maestro son sempre remake con la lettera minuscola.

    merci a tout le monde

    dd.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...