brigate anti-moccia avanti tuttaaaaaaaaa

Inquisizionecome avevo purtroppo previsto…. ho trovato una copia di moccia in classe. in quinta b. sul banco di una che fino a ieri mi faceva i bigliettini con i disegni di harry potter. oggi al posto suo c’era un tomo di moccia identificabilissimo grazie al tricolore che tanto fa francia delle sue copertine. domani parto con roth? o con houellebeq? dante? manzoni? anna karenina? riuscirò mai a tappare la falla che si è formata? rodari aiuta sempre! ma anche calvino.. brigate anti moccia di tutto il mondo uniamoci!!!  son entrata in classe come un caccia prendendo il libro e mettendolo all’indice in alto, col braccio teso e toccandolo l’indispensabile, come monito ad evitare il maligno, gridando "E CHI LEGGE ‘STA ROBA?" e la bimba che ha la forma di un folletto dei boschi "mia mamma e ha anche visto il film." e la maestra con il saio cinquecentesco dell’inquisizione, cappucciaccio nero e lingua scura, mettendo il libraccio, lontano anni luce da qualsiasi incunabolo, nell’ampia manica di lana pesante ha detto "ah, la tua mamma..". e tutto fu chiaro. la messinpiega fra meno di dieci anni me le farà questa mariafiliberta anche se io spero che diventi una sciampista!  

Annunci

25 thoughts on “brigate anti-moccia avanti tuttaaaaaaaaa

  1. Urge iniezione totale di Rodari-lin nelle vene delle folletta. Oltre a rieducazione in apposito campo siberiano della madre.
    J.

  2. Blocca la pupetta altrimenti potrebbe clonarsi in pupetta1 pupetta2 pupetta3…pupetta inf.
    …si a questo imbarbarimento l’arte di Houellebecq potrebbe essere l’antitodo giusto…però aggiungici una coda di lucertola e unghie di pipistrello.
    Avanti senza timore!
    Sono con te…e un fiore (fr….)

    iperipo..

  3. Aderisco IMMEDIATAMENTE alle B.A.M. Brigate Anti Moccia sez. Milano. Difendiamo i bimbi e gli adolescenti dalla sindrome Mocciofila.
    Dio salvi Gianni Rodari!
    Baci
    pablo

  4. Didì, che mi consigli di Houellebecq? Non ho mai letto nulla ma lo sto trovando in giro in rete dappertutto ultimamente… mi sta chiamando :) sarà perchè non leggo Moccia?
    Un bacio
    Fairy

  5. @J. la madre la faccio accompagnare dalla puttana che mi tormenta.. dubito che la sopportino :/

    @iperipo3 e murasaki: magari houellebecq magari…

    @pablo: LE B.A.M. !!!!! :D fantastiche!!!!!

    @40enneisterica: e rodari sia…

    uff ragazzi che giornate…

    dd.

  6. Fabiettinetto : “Roxy, cosa stai leggendo?”
    Roxy : “Un libro di Houellebecq che si intitola La Possibilità di un’isola”
    Fabiettinetto : “…”
    Roxy : “… e tu?”
    Fabiettinetto : “Operazione Shylock di Roth”
    Roxy : “… uhm non male anche se Philip è troppo ottimista …”
    Fabiettinetto : “Ho chiesto a Mariafiliberta cosa sta leggendo”
    Roxy : “… e lei?”
    Fabiettinetto : “Mi ha detto di Moccia …”
    Roxy : “ ommioddio… e tu?”
    Fabiettinetto : “… l’ho mandata a cagare …”
    Roxy : “…”
    Fabiettinetto : “ … alcuni diverranno i primi anelli della catena alimentare …”
    Roxy : “… eggià … e per colpa della mamma e di Moccia a cui manca di salire un gradino della scala evolutiva …intellettualmente parlando … ”
    Fabiettinetto : “…”
    Roxy : “…”
    Fabiettinetto : “ … Roxy …pensi che la Maestra Dida abbia troppa influenza su di noi?”
    Roxy : “… mannnoo … pensa che i libri di Truman Capote ancora non li ho nemmeno letti tutti!”
    Fabiettinetto : “…”
    Roxy : “… e poi gli occhiali della Gugghenheim a me non piacciono!”

  7. Sono anche loro creature di Dio…
    sMocciolano e non sanno quello che fanno! Fanno ancora in tempo a ravveddersi … loro!

    CRONACA VERA (dalle memorie vangelo di farolit secondo farolit)
    Da picciuina al ginnasio fui perseguitata in vari modi da una insegnante di greco e latino (che aspirava a fare la sciampista e pativa assai il suo ruolo di discente); la volta che chiese a ognuno di noi puberi di scegliere un libro e commentarlo in classe io optai per “Morte a Venezia” (titolo poco solare, ma libro luminosamente scritto) … fui messa all’indice dall’aspirante sciampsita, dileggiata davanti classe, alla gogna, marchiata come una che leggeva “libri morbosi”
    Nella stessa occasione aspirante sciampista moralizzatrice per utile contrappasso consigliò a tutta la classe un libro di sani principi, avvincente e scritto mirabilmente: “Uccelli di rovo”, di gran lunga migliore del film.
    Lì la nostra imparò il senso profondo dell’ingiustizia e dell’attesa paziente dei giusti. Altro rimedio non può esserci quando hai un’aspirante sciampista a giudicarti!

    Meglio avere una piccola aspirante sciampista da giudicare.
    ;-)

    P.S.
    Moccia Moooccia … ce lo siamo meritato? Io non ce l’ho con Moccia … certo un po’ sì, Moccia si dovrebbe vergognare a farsi passare per scrittore ché gli scrittori veri e i lettori veri lo sanno chi è e chi non è… Ma Moccia fa parte del lungo elenco di quelli che hanno aperto la grande fetta di mercato della banalità scritta ai lettori-consumatori del genere… Fu la Tamaro ad aprilro lo ricordo ancora quel giorno di non ritorno “Va dove ti porta la tua mediocrità”. Io non ce l’ho con Moccia (l’ottusità egocentrico dei mediocri mantiene un certo fascino bieco per me, come la trionfale pubblicità del nulla) ce l’ho chi lo pubblica, con i salumai di libri, con i bottegai di romanzi, con chi ha trasformato defintivamente la scelta editoriale in commercio puro. Ah! Einaudi buonanima… doVe sei? Perchè ci hai lasciato?…
    Amen

  8. @ferlinghetti e zia farola: che dire a voi? che dire? che di scrittori avete nomi e fama? l’ennesimo grazie a voi che non scrivete commenti ma scrivete e basta. avevo scritto scrivete post ma non è abbastanza. son d’accordo assolutamente con te, zia cara, quando dici che la fiera della banalità -moderna- è iniziata con la tamaro.. però fondiamo le B.A.M.!!!! :D
    son convinta che il prima melefico volume l’abbia scritto durante quegli anni ’80 che magari avrà vissuto nella roma bene da paninaro.. e poi l’avrà tenuto nel cassetto finchè qualcuno lunuuuuuuuuuuuugimirante -soprattutto per il suo portafoglio- ha finalmente avuto l’ardire della pubblicazione…

    @superbibi: c’è posto per tutti, avanti…

    @giacomino losi: dalle mie parti si dice: mai a vonde. mai abbastanza, fruttero e lucentino sarebbero dovuti esser eterni e scrivere e scrivere e scrivere e scrivere e scrivere e scrivere e scrivere e scrivere e scrivere…..

    dd.

  9. Io alla sua età leggevo Thomas Mann…Emily Bronte (conipuntinisullao)…
    sono venuta su bene!
    ADERISCO ANCH’IO ALLE BAM!
    Perché non le proponi Roberto Galasso? Forse le garba, alla mocciosetta!!!

    la Bianci

  10. Almeno Moccia, nei suoi scritti, usa il PO con l’apostrofo – PO’ – e non con l’accento – PÒ -, cara “maestra”…..

  11. Chi lo fa si chiama “revisore di bozze” caro anonimo, non Moccia.
    E se anche fosse, la buona forma non giustificherebbe mai una scarsezza di contenuti. Non è una buona argomentazione, mi spiace.
    La rimandiamo a settembre…

    professoressa Fairy.

  12. ops… grazie anonimo.
    ma sei pur sempre anonimo e devi aver un bel PO’ di astio… da smaltire.
    se segnali solo questo errore son già contenta! se i miei errori fossero ridotti al pò po’..
    dove devo firmare?

    dd.

  13. io starei col commento di meleperepesche.

    libertà ai bimbi, anzitutto. mai censurare. dire quello che si pensa, e si sente, in modo limpido e leggibile, ma lasciarli ‘sbagliare’ ed ‘intossicarsi’.

    ma: continuare a offrir loro opportunità e strumenti per scovare e godere di altre più vaste meraviglie.

    …e che le le B.A.M. agiscano contro gli adulti. grrrrrrrrr

  14. per chiudere: venerdì ho scoperto felicemente che il libro non era delle mie “ragazze” ma la maestra mia collega l’aveva preso in biblioteca per la figlia ventenne: “non l’ha finito.. in venti giorni un mattone del genere come si fa?”.

    bene. alla fine tutto torna.

    dd.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...