la maestra dida e la tribù dei musi lunghi

cioccolatini(ieri) in classe mariafiliberta ha un muso lungo un chilometro. Non la posso vedere così. (tranne la sottoscritta hanno tutti 10-11 anni)

 

la maestra dd.: cosa c’è?

fili: niente maestra.

dieci minuti dopo

la maestra dd.: cosa c’è?

fili: niente maestra veramente.

dieci minuti dopo, minaccio la classe di punizioni divine in un bel pomeriggio di sole e chiedo udienza alla mia pupilla.

la maestra dd.: fili, vieni fuori nel mio ufficio, (come fonzie è l’antibagno) così mi dici.

mariafiliberta immediatamente fuori dalla classe si mette a piangere, come fanno i grandi:

fili: maestra, tu sai che io angelisa siamo migliori amiche vero?

la maestra dd.: si lo so

fili: ecco lei sta da un mese con piermattia, e non solo non mi ha detto niente, ma ha detto a tutta la classe di non dirmi niente.

la maestra dd.: adesso vai a lavarti la faccia due volte

fili: ecco fatto, e adesso

la maestra dd.: vai a casa di angelisa pomeriggio e parlate tu e lei sole.

fili: va bene

 

stamattina, arrivano filiberta e angelica (vestite da veline).

fili: tutto risolto maestra, come avevi detto tu. maestra, vestita in bianco stai benissimo.

e poi mi chiedo anche perchè son la loro maestra preferita?

Annunci

18 thoughts on “la maestra dida e la tribù dei musi lunghi

  1. Lo vedo anche con i miei occhi, “grazie” ai corsi che faccio nelle scuole, e la cosa mi terrorizza, indigna e ripugna: in ogni classe, a partire dalla 5° elementare, ci son almeno due veline. Botte in testa ai genitori.

  2. beh..conte..(quasi collega. io faccio il tasfusionista..) botte magari no. però che tristezza: se si vestono da veline a 10 anni a 30 non restano loro che quei bei vestitini da nonna collo scialletto e la gonnellona di flanella.

  3. @ Dida: le piace il cinismo, madame? io da medico ospedaliero ne ho una bella scorta. e anche qualche idea su cose che possono far cambiare idea alla gente nel corso della vita. quanto al perchè cambiare sono d’accordo: si può andare avanti a fare le 14enni anche a 60 e oltre. ho validi esempi quotidianamente sotto gli occhi: sgambettanti nonnette discutere di osteoporosi in minigonna con varici venose in bella vista, o cosmesi matte antirughe talmente spesse da screpolarsi come maschere di gesso al primo accenno di movimento della muscolatura d’espressione. e potrei continuar per ore. certo: la classe di una Grace Kelly o di una Cathrine Deneuve seduta su una valigia con una faccia da mal di piedi da mille e una notte è tutt’altro. hanno tempo, le fanciulle, ma che non lo lascino passare invano, magari facendo anche qualche sana cazzata di quelle per cui si va a casa con le ginocchia sbucciate, che bruciano ma non ci si pensa da quanto ci si è divertite. no?

  4. ti prego. Dimmi in che scuola insegni. Devo sconsigliarla a quante più persone posso. I commenti moralisti da parte di chi si atteggia contro il voler essere “veline” solo perchè non hanno la possibilità fisica di esserlo (ma il carattere c’è già) mi fanno pensare alla favola della volpe e dell’uva… E’ proprio vero che i Greci avevano già scoperto tutto quello che c’era da scoprire.l

  5. @anonimo: finalmente uno anche qua! è che io son più velina di loro e visto che mi conosci dovresti saperlo! e le adoro! e di moralistico non ho proprio nulla! e tu?
    la volpe e l’uva… fammici pensare chi l’ha scritta? moccia?
    più ironia tesoro, IRONIA! hanno dieci anni! e se mi piacerebbe esser velina? certo che si: vent’anni, 1 metro e settanta, taglia 40 tanti soldi e togliermi ogni capriccio. ditemi dove devo firmare.

    dd.

  6. @anonimo: finalmente uno anche qua! è che io son più velina di loro e visto che mi conosci dovresti saperlo! e le adoro! e di moralistico non ho proprio nulla! e tu?
    la volpe e l’uva… fammici pensare chi l’ha scritta? moccia?
    più ironia tesoro, IRONIA! hanno dieci anni! e se mi piacerebbe esser velina? certo che si: vent’anni, 1 metro e settanta, taglia 40 tanti soldi e togliermi ogni capriccio. ditemi dove devo firmare.

    dd.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...