principescamente

buonnatale

vogliatevi bene, curatevi, fatevi coccole, toglietevi qualche lusso -ogni tanto un bel pedicure fatto come si deve da qualcun altro è meglio di venti sedute dallo psicologo-,  siate principesse ed esigete di esser trattate come tali, curativi il raffreddore col bollinger, datevi tempo, siate libere di non essere d’accordo,  abbiate il coraggio di dire che i  numeri primi e come dio comanda vi hanno fatto sprecare solo tempo, non dite di si a tutti quelli che v’invitano, non solo nel tango- piangete se ne avete voglia, non abbiate fretta ma se nessuno vi degna di uno sguardo dopo un quarto d’ora che siete sedute da otellio  -e il locale è vuoto- in centro a udine, alzatevi con tutta calma senza salutare e andate dalla signorina cotonatissima del caffè dall’altra parte della piazza che regina, vi tratterà come meritate, viziatevi sempre e fatevi viziare, non aspettate di esser altrove per fare quello che volete,  se non fate parte del gruppo dei ficherrimi del tango, rincuoratevi, loro non faranno mai parte del nostro, cucinate con un bicchiere di vino vicino, cucinate con i tacchi alti, cucinate per chi se lo merita altrimenti una pizza va benissimo, permettetevi di dire no grazie. rendetevi conto: siamo poche. solo così saprete affrontare e non schivare da codarde gli ostacoli. buone feste a tutti!
Annunci

19 thoughts on “principescamente

  1. ciao Dida,
    é da moltissimo tempo che passo per il tuo blog. Ti leggo, rifletto, sorrido, son d’accordo con te…
    Arrivai da queste parti per una passione che condividiamo: il tango.
    fino ad oggi non sapevo come entrare in questo tuo mondo, ma alla fine mi son detta che giá ci sono dentro se questo tuo salotto mi richiama a sé quasi ogni giorno. Quindi mi son decisa a lasciarti un saluto e dirti che mi sento a mio agio tra le tue parole.

    a presto

    Enestatardegris

  2. Aggiungo, poco perchè hai detto quasi tutto: vedi cara, è difficile spiegare, è difficile capire, se non hai capito già.
    buon natale wilma
    Wanda

  3. Madonna Dida, sempre più Luce del Friuli,
    la vostra saggezza illumina e riscalda anche i nostri Paesi Bassi.
    Formuliamo voti affinché il nuovo anno vi porti vini sempre più pregiati e tacchi sempre più alti.
    Fran B. Cocq

  4. irresistibile dida,
    come non condividere le tue idee?
    ho un solo punto di disaccordo: il raffreddore io lo curo con veuve clicquot, da sempre ho un debole per la vedova ponsardin.
    grazie per l’eventuale concessione.

  5. @conte: che sempre ci protegga.

    @cotrugnoso: ricambio :)

    @fragustoedolore: pigliati tutto l’augurio e mettilo in atto!!! :)

    @irazoqui: “saggia dilda” è MAGNIFICO!!!!!! :D

    @fransbcocq: messere finalmente vi rivediamo… vi credevamo scomparso, ci credevamo sedotte e abbandonate.
    mi unisco alla veglia per vini sempre più pregiati e tacchi sempre più alti.

    @beppeperditempo: in caso di vedovanza è d’obbligo qualsiasi concessione.

    @SUSY: DATE TUTTI RETTA A SUSY!!!!!! il mio ufficio stampa lo gestisci tu? :D :D :D

    dd.

  6. Questo tuo post mi era sfuggito e forse l’ho trovato nel momento giusto, quando proprio mi sto chiedendo come si fa a volersi più bene.
    Grazie.

  7. sì, non basta leggerlo solo una volta. Comprenderlo con la ragione.
    Dovremmo leggerle così tanto da tatuarcele dentro per portale sempre con noi.

    Ti abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...