scrivere di daniel pennac

scrivereda leggere in una libreria se avete la maestosa capacità di estraniarvi da tutto e tutti e goder di questo e delle pagine che scorrono patinate e non troppo veloci sotto le punte delle dita. letto dopo aver visto matrimonio all’inglese che non ha scalfito minimamente le mie immense aspettative. scrivere di daniel pennac ed. archinto 2008 € 15.00 parla di parole ma è fatto di disegni. 50 disegni a colori e no fatti da lui lui, proprio lui che trovano come protagonista una penna stilografica che prende le forme di tutto quello che lo scrivere può produrre. consigliato a chi scrive un pò più di un sms d’auguri da mandare a tutti uguale. e questa che segue (ricopiata  dal libretto in questione con la mia stilografica che traccia linee marroni sul mio quadernetto nero) è molto vicina alla concezione che io ho di legge.
” […] il desiderio, l’impedimento, il rigore, la solitudine, l’esaltazione, il rifiuto, la disperazione, la libido, il dubbio, la vanità, in poche parole quel cocktail di obblighi e di ridicolo che imponiamo a noi stessi quando speriamo di esser letti”.   

monsieur pennac mi è ha quasi convinta ad iniziare a leggerla. quasi.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...