regine: queen victoria e la reine de montparnasse

kikidemontparnassealiceprindopo un romanzo come la moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo non è facile scegliere libri che possano guerreggiare ad armi pari ed uscire dal confronto almeno in una dignità da perdente. soprattutto se devono tener desta attenzione ed interesse di questo agosto che dir torrido è dire poco, per la prima volta in vita mia, credo, invoco la pioggia. ho letto di storia. una biografia della regina vittoria: LA PICCOLA REGINA (24.V.1819 – 22.I.1901), la regina vittoria e il suo tempo di carolly erickson ed. mondadori storia. tempra notevole e controsensi, così come deve averli una regina che ha fatto la storia di una nazione e non solo: diceva che il comando non era affare per donne, ma lavoro per uomo. me la immagino verso la fine, pachidermica e circondata da servitori indiani con gli occhiali sulla punta del naso ma senza riuscire a mettere ben a fuoco niente. biografie come, a volte meglio, di romanzi. altro notevole volumetto sempre mondadori del sommo corrado augias I SEGRETI DI PARIGI ha fatto egregiamente il suo dovere, e anche di più. a spot vi porta con la solita bella maniera, educazione e cutura nella parigi del terrore, in quella napoleonica, nelle segrete della bastiglia e soprattutto con mio sommo gaudio nella montmartre e nella montparnasse di picasso, utrillo e di kiki de montparnasse, al secolo alice prin (2.X.1901 – 29.IV.1953). tanto spregiudicata, affascinante e curiosa da esser ricordata e  da aver dato, ora, il nome ad uno dei più lussuosi sexy shop newyorkesi (cercando immagini cosa non ti dice google :) !) aspetto di leggere la sua autobiografia, del 1929, censurata negli usa fino a metà degli anni ’60 che vanta un’introduzione di hemingway: "Se siete stanchi dei libri scritti dalle signore della letteratura per entrambi i sessi, questo è un libro scritto da una donna che non è mai stata una signora. Per quasi dieci anni è stata a un passo dal diventare quella che oggi sarebbe considerata una Regina, il che, naturalmente, è molto diverso dall’essere una signora  

nella foto kiki con i capelli come dida oggi.

Annunci

One thought on “regine: queen victoria e la reine de montparnasse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...