l'approdo

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

approdoalla fine il tavolo l’ha montato mio padre. non so una che si ritrova orfana come può permettersi di andare a prender scaffali e robe da montare da ikea. alla fine fra qualche giorno inizio scuola, finalmente con i bambini che son l’unica salvezza. affaticata e zitta, soprattutto zitta, dopo aver passato alcune ore a sentir discutere e non sapere cosa dire. forse per il periodo di solenni cambiamenti che sto attraversando e il fatto di aver per la testa miliardi di idee e pensieri che non mi va di condividere quasi con nessuno. mia sorella mi ha dato un capolavoro, leggetevelo in libreria. una di quelle cose poetiche che non hanno nemmeno una parola. vi sedete sulla poltrona della feltrinelli e lo finite. questo per me è rubare nelle librerie, mi piace, è una cosa che faccio. ladra di pagine. L’APPRODO è una storia a disegni di shaun tan elliot edizioni € 22.00 . ha vinto mille premi e a straragione anche. in un momento come questo, farebbero bene a leggerselo in parlamento e in senato. emigranti che partono con la valigia in mano e arrivano senza sapere una parola ma che comunque trovano il modo, trovano una mano. i disegni son magnifici, in tutte le tinte del seppia e del grigio. sugli sfondi trovate new york, ellis island, anche venezia, in alcune tavole ho trovato piazza san marco. partire, mollare tutto e ricominciare da un’altra parte. libro da grandi, nemmeno per tutti i grandi.      

aggiornamento dell’ultim’ora (perchè merita) invece di spruzzare in cucina lo spray ammazzazanzaretigre ha spruzzato la bomboletta di bianco supercoprente. sono geniale, tanto da farmi paura.      

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-style-parent:””;
font-size:10.0pt;”Times New Roman”;}

Annunci

9 thoughts on “l'approdo

  1. Avendo tutto a disposizione il genitore e’ quello che funziona meglio per queste operazioni. Gli altri fanno altri opportuni mestieri, convinti di farli di loro spontanea iniziativa.

    Mancava al salotto la sua impertinenza.

    :)

    dd.

  2. Pensavo (con inquietudine) a come potrebbero essere le zanzare di bianco supercoprente. Come gli alpini con la mimetica bianca sulla neve non le potresti più nemmeno distinguere sui muri. Forse però sarebbero meno difficili da pulire una volta spiaccicate.. :-)

    Buona giornata

    Marco

  3. a mio avviso un libro bellissimo oltre ogni dire … forse non semplice, ma tutto può essere compreso … o forse raccontato con semplicità … io l’ho raccontato alla mia mamma di 60anni … raccontato ad un bimbo di 5 anni … incantati entrambi forse per motivi diversi, un saluto francesca

  4. è da un po’ che ti leggo silenziosa, mi perdo nel tuo blog così vasto, sorridendo spesso, rimanendo stupita della vitalità delle parole, dietro alle parole. Ti immagino, fiera, divertita, buffa in un modo suggestivo, vivo. Ti immagino ma forse ti ho anche incontrata in milonga, chissà.
    Comunque grazie per la verve.
    E anche io leggo i libri in libreria. Ma questo no. Le immagini, così tante, prendono tempo. Forse più delle parole, che conosciamo meglio, che possiamo riascoltare.
    Non so se è tra i libri di illustrazione che comprerei (io che amo i libri illustrati), ma in una sola visita alla feltrinelli ne fai indigestione, forse fai ohh, forse un po’ ti emozioni, ma mica lo assorbi.
    credo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...