per la maestra elena

"lascerò il segno alla mia maniera, che mi venga un colpo se non lo farò e mi venga un accidente se non ne sarò capace. perchè non sarà magari come i poeti del lake district o ovidio, ma sarà comunque il meglio che io possa fare e come nessun altro l’ha fatto. lavorando duramente su un’anima, ti troverai sempre esposto a tutto, compreso il biasimo e l’oltraggio. mentre il bel lavoro che accoglie il vuoto è impenetrabile a tutti gli insulti ed è facile coprirlo di elogi pagati"

richard flanagan "la vita sommersa di gould"
Annunci

One thought on “per la maestra elena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...