adieu mon amour (la prossima volta nasco sciampista)

CartaIgenica_luisvittondomani abbandonerò la mia parrucchiera. son quasi due anni che le son fedele e domani sarà l'ultima volta. poi si cambia. lascerò lei e il suo idiota meraviglioso carlino over size e me ne andrò nonostante sia bravissima ma difficilmente sopportabile. la lascio non per il tormento ma perchè a settembre scorso una delle sue sciampiste mi ha sbagliato colore, pensate mi ha fatto una tinta esattamente del mio colore… che una deve avere un gran culo per beccare esattamente la stessa identica tinta e farmi uscire come son entrata nonostante le mie chiare indicazioni cromatiche. fosse finita lì… il genio in questione si è dimenticata di me. DIMENTICATA. alla fine quando miracolosamente sono riapparsa dal mio stato di invisibilità (cosa che alle volte mi capita) mi ha detto che avrei dovuto avvisarla (IO) che la sveglietta (che suona quando la posa del colore è finita) aveva trillato da un pezzo. ma quel giorno non era ancora finita per me… dopo tre ore e quattro sciampiste che si sono alternate, una accoglie tipo sanpietro sulla porta del paradiso, una mette il colore -uno a caso-, una toglie il colore -quando riapparite-, una lava la testa -guardando magnifici video anni '80 di madonna-, la quinta e ultima (quella che a me piace di più) se l'è sentite, avevo la bava alla bocca e soprattutto finito il libro che mi ero portata. vista la piazzata (sono stata molto contenta di me, piazzata modello calmagentilissimaevelenosa con una nota di compatimento per il lavoro di merda che vi tocca ) al che è arrivata la colonnella, occhi negli occhi attraverso lo specchio e inchiodata sulla poltroncina senza possibilità alcuna di girarmi per aver un colloquio naturale, mi ha fatto l'interrogatorio su nomi e fatti (ma che cazz…mi chiedi chi mi ha fatto la tinta? se son tutte li, in  sei, che ti gridano -devono superare il suono di mille phon- ogni cosa che fanno perchè tu devi controllare tutto -sto mettendo la tinta alla fata turchina, sto ricostruendo i bulbi capilliferi a nosferatu, sto rapinando col pagamento la signora elvira che c'ha la amexblack intestata al marito che tanto gliela prendiamo lo stesso e ti metto in conto anche la tinta biondo platino della di lui segretaria che è stata ieri e uscendo ha detto paga papy-) e mi chiedi chi mi ha fatto cosa? mi ha fatta uscire senza pagare, rimandando la conversazione privata al successivo taglio. la cosa risale a mesi fa ma ho voluto vedere e provare fin dove arrivava il trattamento da paracula che la colonnella riserva alle miliardarie e -per un brevissimo periodo- alle clienti offese. visto che domani credo sia in scadenza, abbandono. la tizia è una dritta, bellissima ma sciampista fino al midollo, di quelle che quando trovano uno meritevole, se lo intortano e -alla fine- sputano solo gli ossicini che di lui rimangono: falange, falangina e falangetta.
la prossima volta nasco sciampista.

Annunci

12 thoughts on “adieu mon amour (la prossima volta nasco sciampista)

  1. Ho abbandonato l'unica parruchiera esistente che mi facesse i capelli come li voglio io perchè era diventata insopportabile con la sua insistenza e le sue frecciatine sul fatto che non andavo da lei abbastanza spesso (in effetti con me non si arricchiva, ma l'ultima volta le ho sentito sussurrare alla sciampista che aveva confuso il mio nome con quello di un'altra cliente e per quello mi aveva dato l'appuntamento così presto… ma dico io, sei scema?? Almeno non farti sentire!).In realtà prima di lei ce n'era stata un'altra, davvero bravissima, ancora ai tempi della lira… ma costava un'esosa enormità e ho mollato subito la presa.Ora vago raminga di salone in salone sperando di trovare una valida alternativa.

  2. Ho abbandonato l'unica parruchiera esistente che mi facesse i capelli come li voglio io perchè era diventata insopportabile con la sua insistenza e le sue frecciatine sul fatto che non andavo da lei abbastanza spesso (in effetti con me non si arricchiva, ma l'ultima volta le ho sentito sussurrare alla sciampista che aveva confuso il mio nome con quello di un'altra cliente e per quello mi aveva dato l'appuntamento così presto… ma dico io, sei scema?? Almeno non farti sentire!).In realtà prima di lei ce n'era stata un'altra, davvero bravissima, ancora ai tempi della lira… ma costava un'esosa enormità e ho mollato subito la presa.Ora vago raminga di salone in salone sperando di trovare una valida alternativa.

  3. é cosí difficile trovare il parrucchiere perfetto, qua a Londra ne ho provati cosí tanti e sono sempre piuttosto insoddisfatta! Anche io ho finito la mia storia con il mio di recente, ma fino ad ora é stato impossibile rimpiazzarlo.

  4. é cosí difficile trovare il parrucchiere perfetto, qua a Londra ne ho provati cosí tanti e sono sempre piuttosto insoddisfatta! Anche io ho finito la mia storia con il mio di recente, ma fino ad ora é stato impossibile rimpiazzarlo.

  5. @anonima: IO TI CAPISCO BENISSIMO, IO SO.@pimpra: la coloritura invisibile risale a mesi fa adesso son del mio, anche se manifesto necessità di cambiamenti… son più bionda io di tante bionde che vedo in giro… chissà!!!! potrei passare a quello di muggia che c'ha un buldogg francese scorreggione… così per non far cambiamenti troppo repentini…@coquita: se non lo trovi tu a londra, figuriamoci io nella bassa friulana…:)besosdd.

  6. @anonima: IO TI CAPISCO BENISSIMO, IO SO.@pimpra: la coloritura invisibile risale a mesi fa adesso son del mio, anche se manifesto necessità di cambiamenti… son più bionda io di tante bionde che vedo in giro… chissà!!!! potrei passare a quello di muggia che c'ha un buldogg francese scorreggione… così per non far cambiamenti troppo repentini…@coquita: se non lo trovi tu a londra, figuriamoci io nella bassa friulana…:)besosdd.

  7. è un secolo che non ci sentiamo, ho avuto un attimo per leggerti… sei sempre fantastica!un fortissimo abbraccioBarbara – Sardegna

  8. è un secolo che non ci sentiamo, ho avuto un attimo per leggerti… sei sempre fantastica!un fortissimo abbraccioBarbara – Sardegna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...