si, e adesso come ve lo dico… che holly non era proprio come quella del film?

colazione_da_tiffany

fanciulle sedetevi, fatevi una bella tisana, una camomilla, meglio, dieci goccette di xanax che andiamo sul sicuro. fatto? fatto. ho letto colazione da tiffany. il film l'ho visto mille volte, il libro l'ho letto qualche giorno fa sull'onda del mio periodo capote. holly non è audrey hepburn. ma proprio zero. holly è -tanto per cominciare- bionda e non è chic e non è il tipo longilineo, con gli zigomi pronunciati, è una ragazza in gamba sì, ma in modo completamente diverso parola di truman (da colazione da truman pag. 185 di lawrence grobel). sempre qui si dice completamente deluso dalla trasposizione cinematografica che n'è stata fatta. di certo però è uno di quei film che hanno segnato teste e cuori dal 1961 in poi. rimane un classicone il gatto rosso, la brioches di fronte a tiffany, gli occhialoni e le perle. un pò meno il libro a quanto pare. qui sempre in orrenda versione qualunque di garzanti, come mettere un anello in una grandissima scatola, si perde. da qualche parte ho un'edizione più piccola, maneggevole e vecchia, presa in qualche mercato anni e anni e anni fa ma chissà dov'è andato ad infilarsi.. persa durante i traslochi mi capiterà in mano entro qualche giorno credo. comunque holly non è l'ingenuotta che appare, la svaporina elegante e fascinosa del bel mondo. ma far arrivare sul grande schermo una audrey (holly) gravida non si sa bene di chi,che abortisce e beve whisky dalla bottiglia e non martini in bicchieri leggeri a forma di triangolo di profilo, non era consentito ai tempi. pare che truman prima della firma del contratto con la paramount avesse trattato tutt'altro cast e impostazione. nonostante l'ombra del film il libro si legge con gran gusto. la scala fra gli appartamenti è quella già vista, new york è quella che si vede nel film e si fa una dannata fatica a immaginare holly bionda. non è la cosa migliore che ha scritto ma sicuramente è quella per cui è diventato un icona del suo tempo nel nostro. a questo punto, dopo aver letto molto di truman è il caso di riprendere la biografia  o ancora meglio questa intervista dell'84 dove è proprio lui che parla e parla e parla e parla.

Annunci

6 thoughts on “si, e adesso come ve lo dico… che holly non era proprio come quella del film?

  1. Dida mi crolla un mito!!!!Che abbia ragione Faber? Che in Re Carlo scriveva:" è mai possibile o corpo di un cane che le avventure in codesto Reame,debban concludersi solo con grandi ………….?"^__^

  2. @ilovestrixxxxx: ma anche si, tieni conto anche di questa massima che rispecchia per bene il bel paese (ma non solo quello): una nazione senza bordelli è come una casa senza bagni e lo diceva marlene dietrichdd. 

  3. Quanto ci sono rimasta male quando ho letto il libro! Ero già lì spaparanzata sul divano, la scatola di biscotti danesi già quasi finita e tormentata, lo ricordo ancora. Una di quelle giornate in cui veramente vorresti che Tiffany fosse veramente un luogo caldo e accogliente. Ma basta chiacchiere, ricordo anche come fosse un po' caotico e man mano che leggevo speravo sempre che Holly iniziasse finalmente a essere Holly!
    Complimenti per la recensione e il blog, lo sto divorando (consigliato da un'amica comune!).
    Buona giornata.

    Marguerite

  4. @marguerite:  la non holly non è la stessa cosa… una delle poche pochissime volte in cui il personaggio cinematografico mette in ombra quello letterario… di solito la ragione indubitabile la concedo al libro!
    amica in comune?

    benvenuta nel salotto!

    :)

    dd.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...