guča na krasu -guča sul carso- 17-18 luglio 2010 [prepotto ts italy]

Immagine 192_1Immagine 186_1Immagine 161_1Immagine 157_1Immagine 116_1Immagine 032_1Immagine 036_1Immagine 007_1Immagine 001_1

"Guča, minuscolo villaggio a 150 km a sud di Belgrado, si tiene da 50 anni una festa popolare di 7 giorni fatta di musica balkan, danze e gastronomia balcanica: è il Festival della tromba di Guča. Meglio definito come festival dei trumpecari, i suonatori di tromba, questo evento si svolge da 50 anni nel periodo di agosto e coinvolge fino a un milione di persone. I vincitori del festival sono in Seria veri e propri eroi nazionali, ambasciatori della musica e della cultura serba. I film di Emir Kusturica e la musica di Goran Bregovic hanno fatto conoscere questa musica in tutto il mondo… "
questo vi dicono quando organizzano una micro-guča in zona. quello che non vi dicono, gentili fanciulle è che il fascino testosteronico del serbo è assassino. non si parla di palestrati di depilati di macchinati di informatizzati di letterati, signore mie, qui si parla di maschi, di quelli che guardano negli occhi sempre e comunque e che son capaci di ingravidare giovani vergini attraverso un cappotto di astrakan. metteteci che le orchestre, di una professionalità ed eccellenza che potrebbero ben spaventare tutti i nostri, fra musica balcanica e gitana che rapiva pance e cervelli hanno avuto dei momenti leggendari di improvvisazione jazz, metteteci la bora che ieri sera agitava gli animi complice di un'atmosfera  non ristretta nei patri confini, metteteci più di un maialetto che girava lento sulle braci aspettando di esser mangiato con le mani, fiumi di lasko pivo (che non sarà serba ma ci stava tutta) e ne avrete abbastanza per partire per la serbia. cosa che non escludo di fare. 

photos : dida, chèri, jarno

Annunci

12 thoughts on “guča na krasu -guča sul carso- 17-18 luglio 2010 [prepotto ts italy]

  1. diversi anni fa i padri serbi di quei giovani maschi ne hanno ingravidate molte di giovani vergini, in croazia e kosovo, e anche allora avevano l'abitudine di tenersi il cappotto. abbi pazienza, ma m'è venuto in mente.

  2. diversi anni fa i padri serbi di quei giovani maschi ne hanno ingravidate molte di giovani vergini, in croazia e kosovo, e anche allora avevano l'abitudine di tenersi il cappotto. abbi pazienza, ma m'è venuto in mente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...