anno sabbatico

38830_bk_lho deciso di prendermi un anno sabbatico dal tango. dopo 5 anni esatti dal mio primo giorno. lascio perchè devo rimettere a posto le cose col tango, con le milongas, con le tandas. lascio perchè voglio tornare con la voglia di ballare e non continuare con l'obbligo di forzarmi e di andare a milonga con il muso lungo. come se ci fosse stato ancora bisogno di una conferma, ieri sera son andata alla raccolta delle nuove leve. è sempre un momento bellissimo che a  me piace molto. perchè ci sono quelli innamorati che non vedono l'ora di imparare a ballare (intanto si danno qualche palpatina) per poi far milonga nel tinello di casa e far sesso sfrenato sulla lavatrice come mai successo prima -accendere la centrifuga-. ci sono quelli/quelle che tanto non fanno la prova perchè tanto hanno già ballato/preso lezioni private/ballatosalsa merenguebachatacheèlastessacosaepoi aseiannifacevodanzaclassica. ci sono i single che altro non aspettano che far strage perchè si sa: tango=acchiappo sicuro (poveri/e illusi/e). ci sono i single intimoriti, gentili, carini e pieni di dubbi. e poi, e poi c'è il single merda. che è unisex. fortunatamente è raro. ma uno per corso arriva sempre. ieri è arrivato il tipico esempio di uomomerda. arriva da solo. col vestito buono della domenica. con un profumo addosso per l'uomo che non deve chiedere mai. l'uomomerda arriva in ritardo, ha la fortuna di ballare con la signora più speciale della sala (per nome, lingua, fascino e sguardo). aspetta di esser l'ultimo ad iscriversi "voglio ballare con una snella, longilinea, una taglia 42 che non conosco e non ho mai visto prima. che se volevo una così me la portavo da casa.."
ecco, a uno così, merengue a vita. ma tanto il tango lo castigherà. così come ha castigato me.   

Annunci

11 thoughts on “anno sabbatico

  1. da noi c'è una che " prenota" il ballerino per la lezione. O quello o seduta tutta l'ora e mezza….
    però te la sei presa proprio male….
    Marina

  2. Dida cara, non posso accettare che simili esperienze ti allontanino da un ballo intimista e raccolto come il tango.

    Espressione di vita vera, popolata da umani veri. Si incontrano – ovviamente- anche esemplari taroccati come quello descritto… ma, dai, lo sappiamo che il tango è altro…

    Milongati in giro per l'Italia prima di entrare in pausa, credo che ritroverai gli antichi fasti, con persone diverse, più aperte e di altra/alta sensibilità…

    O, magari, regalati un viaggio a BSAS, colà c'è l'essenza… e SCARPE, SCARPE, SCARPE…!

    Un abbraccio, sperando DAVVERO DAVVERO di incontrarti presto in milonga!

  3. ah ma fanciulle… ma non è mica per l'uomomerda!!!! ahahaha
    nonono tutt'altro! è proprio perchè il tango rimane un grande amore che ho deciso di mollare per un pò… sapete come si dice "ti lascio perchè ti amo troppo e non voglio farti soffrire!!!)

    stamattina mi è arrivato questo sms, prezioso che merita di non perdersi e che quindi colloco qui.

    "stretta al cuore il tuo ost di ieri. comprendo e condivido pienamente il tuo sentire, è una tortura stare lontano dal tango, non dalle milongas, ma una grande passione merita il rispetto di non svilirla pur di non rinunciarvi. aiuta nei momenti di nostalgia canaglia metter per casa comme il faut e poema nello stereo a palla, sentendosi più geraldine che mai, mentre la dirimpettaia appoggia invidiosa l'orecchio al muro e quello del piano di sotto con la moglie sciapa si fa fantasie miste seghe in bagno. noi siamo tangueras ogni giorno!"

    vero fantastica miss B. noi siamo tanguere ogni giorno! :)

    dd.

  4. “Per il tango non ci sarà mai fine e i ricordi di chi lo ha vissuto differiscono tutti gli uni dagli altri. Si finisce sempre per tornarci, al tango, chiunque siamo, comunque esso sia cambiato e quali che siano le difficoltà o la facilità con la quale si può raggiungerlo. Il tango ne vale sempre la pena e qualsiasi dono tu gli porti ne ricevi qualcosa in cambio.”

     

    Un falso Papa Hem che però forse ti dirà qualcosa.

     

    don Ugo

     

    o. t. : linkato, un pezzo che per ragioni anagrafiche non conoscerai, a meno che tu non abbia studiato bene la storia dello scorso millennio; eppure così attuale… i miei contemporanei avevano già capito tutto! Enjoy!

     



  5. neppure uno strano sciroppo balsamico emolliente per la tosse (?)sprovvisto di papiro istruzioni per l'uso vendutomi da un farmacista scorbutico che secondo me era un UOMOMERDA ai tempi che furono, mi ha fatto ridere così tanto. La data di scadenza del liquido giallognolo – verdastro è 07 2012 quella del tuo anno sabbatico mi auguro che sia anteriore. Sempre sul mercato compaiono nuovi medicinali miracolosi e insostituibili ripara tutto ma questo purtroppo non avviene per le persone, mi mancherai. Olivia

  6. Perchè ti ha punito, che è successo? Scusa, eh…sono entrato perchè ho visto quelle scarpe e dovevo saperne di più. Poi lo sanno tutti che a me piace il tango, è una vita che mi danno del tanghero :-)

    Prima o dopo però lo voglio imparare, dico davvero. Ci penso da anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...