il profumo delle foglie di limone di clara sanchez

Il-profumo-delle-foglie-di-limoneennesima conferma alla mia buona intuizione di evitare tutti quei libri che son pubblicizzati come il caso letterario dell'anno. da qualche parte ho letto che si tratta di un thriller psicologico. solo che si capisce come finirà circa a pagina 25. la costa blanca dei giorni nostri popolata da ex boia nazisti che in tutta  tranquillità prendono il sole, si sparano siringhe di multivitamine, fanno sesso a 80 anni suonati (e beati loro) e, ai festini, danzano valzer in alta uniforme da SS. una coppia di anziani nazisti racattano una giovinetta gravida che sembra rendersi conto solo in quel momento di cos'erano i campi di sterminio e quindi resta a bivaccare da loro per mesi. un anziano mister magoo che sopravvissuto ai campi di concentramento vuol farsi giustizia da sè. nazismo diluito in ettolitri di acqua tiepida accompagnato da insalata walford astoria. se siete impazziti per i numeri primi questo è il vostro libro dell'anno. il vostro, ho detto. e siccome ultimamente il mio cilicio è in assistenza tecnica per appuntire gli uncini, ho pensato bene di iniziare a leggere anche l'ultimo della mazzantini. penitenza pasquale. alla faccia dell'ateismo.

Annunci

5 thoughts on “il profumo delle foglie di limone di clara sanchez

  1. immaginavo fosse scemo, sono impazzito per i numeri primi pensando a quanto sia caduto in basso il Campiello o era lo Strega, ma la musica non cambia.
    Della Mazzantini ho provato a leggere "Non ti muovere" ed ho ringraziato la Santa biblioteca dove prenddo libri senza spendere una lira e li riporto dopo aver letto poche pagine.
    Facci sapere dai.ciao
    Tino71

  2. cavolo ,me lo hanno regalato giusto ieri ,vorra dire che ho risparmiato i soldi 

    se invece non li hai letti splen/dida ti consiglio l ultimo di bianchini

    e uno che sto leggendo ora.

    Non il capolavoro del secolo sia chiaro ma carino e divertente.

    il centenario che salto dalla finestra e scomparve.

    un beso 

    A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...