il libro delle illusioni di paul auster

 

IMG_2190[1]

che l'amico paul avesse una fissa per il cinema già si sapeva. ma questo è un proclama. parte lento e per le prime pagine non si sa dove andrà a parare e poi fa, a chi di lui ne legge, una sorpresa magnifica. questo non è un libro è una meravigliosa matrioska con cui giocare a scoprire che cosa c'è dentro e poi tornare a rinchiudere rimpacchettare tutto e metterla in bella mostra di se sulla mensola delle bomboniere che non si osano buttare via perchè si devono tenere. e tenere in vista. david trova la forza di sopravvivere ad una tragedia immane, per caso, guardando vecchi film comici e muti. questo gli dà la forza per raggiungere un obiettivo: scrivere su questi film e il suo protagonista, scomparso in maniera misteriosa nel momento del successo. da qui riprende contatti, seppur radi, con il resto del mondo, scopre le gioie dello xanax che usa comunque solo per i viaggi aerei e va a fare la spesa poche volte in un mese e tanto gli basta. la magnifica sorpresa è che l'amico paul riesce a incastrare (il libro è del 2002) una storia nella storia che diventerà nel 2007 sceneggiatura e poi film (film nel film): la vita interiore di martin frost. è solo un caso che abbia letto prima martin frost rispetto a questo ma tanto mi è bastato per farmi un gran sorriso di autocompiacimento di quelli che mi capita di fare ogni volta che riesco a fare questi collegamenti, sorriso che si è allargato ancora di più fino a diventare un ghigno supponente (e in questo periodo, CREDETE, l'aggettivo che mi descrive meglio è SUPPONENETE vicino ad ansiosa) quando sulla scrivania di un qualcunochenonvidico ho trovato dei miei sospiri estremi di bunuel, aperto a faccia in giù proprio di fronte alla sedia (pag. 199)

Annunci

2 thoughts on “il libro delle illusioni di paul auster

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...