baci a colazione di gaetano cappelli

se non lo trovate in libreria, fate una piazzata. tenetevi questa lettura per un sabato o una domenica mattina fredda e col sole fuori, preparatevi una sontuosa colazione e base di baci e se potete accendete il fuoco. possibilmente non con la suocera. non so cosa possa dare la lettura di baci e colazione -marsilio € 16.00 uscito il 9 novembre- al lettore maschio, a me lascia una meravigliosa sensazione: sono LEGGERA. sensazione consistente e persistente, come si dice a una serata di degustazione di qualche buon vino, diciamo aglianico e neanche tanto a caso, quando si conta con la testa il tempo di permanenza del sapore sulla lingua. baci a colazione è un altro gioiello che ci regala cappelli. si sa: a me piace moltissimo, intrigante come pochi degli autori italiani che conosco. la cosa che amo di più di lui è che le sue pagine mi fanno ridere sotto ai baffi, anche con cattiveria, di un’ironia che è tanto raro trovare. tutto gira intorno a serena drago, grande scrittrice, che non scrive più e che tutti vogliono spingere a produrre un altro capolavoro per vili questioni di pecunia. i personaggi son tanti e i nomi specchi puliti dei loro caratteri. i titoli ai capitoli, riletti alla fine di ognuno, diventano improvvisamente lampanti. è un librino che si adora per la leggerezza di cui abbiamo tutte bisogno, per capote e holly che son piazzati ad hoc, per la spensieratezza che abbiamo perso di vista, per l’eleganza che c’è e permane in molti maschi e che a noi femmine fa bene trovar confermata di tanto in tanto. vien voglia di partire per saturnia a scoprire da soli se esiste davvero margoux tielmann: figlia di cotanta madre e altrettanto padre, regina cattiva, senza età. e se non l’avete ancora letto, godete del suo capolavoro: parenti lontani.

O.T. qualcuno sa se la preparazione H funziona realmente contro le occhiaie?

Annunci

6 thoughts on “baci a colazione di gaetano cappelli

  1. Pingback: stelle, starlet e adorabili frattaglie di gaetano cappelli | dida

  2. Pingback: storie scritte sulla sabbia di gaetano cappelli | dida

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...