zibaldone primaverile

a me, in PMS,  si alzano i livelli di ansia in maniera esponenziale. mi fa ansia tutto. e tutto quello che potrebbe non esserci capita invece in questi momenti mandandomi ko. negli ultimi tre giorni mi hanno messo ansia, in casuale disordine: la comunicazione dell’inpdap/inps per ricostruzione della carriera e conseguente pagamento chissà di quanto, il terremoto, la scuola a brindisi, le analisi del sangue che non ho fatto ancora, le verifiche di geografia da correggere, la risonanza che farò a giugno, il non trovare parcheggio,  i bancomat della grecia, i pidocchi delle rose, cosa insegnerò dal primo di settembre,  il dubbio di aver fatto bene a mollare il vecchio lavoro nel 2007. ho la boccetta dell’en ma non la apro. mi serve solo sapere che c’è. poi vado a farmi una corsa. torno morta e via. da domani tornerà tutto ok. solo chi ne soffre sa di cosa parlo. nessuno può immaginare gli effetti devastanti e incontrollabili della PMS nelle sue più creative e imprevedibili manifestazioni. arriverà la menopausa…

ieri al posto dell’en e della corsa ero a gorizia per èstoria: paolo mieli che portava sedie, furio colombo con la sua erre arrotatissima, demetrio volcic con la cartellina con i documenti segreti del KGB, corrado augias affilato come una spada e roberto colaoa e il suo carlo imperatore a madera. sauvignon e chardonnay di felluga, prosciutto alla brace, seduta per terra come i supergiovani a sentirmi parte del tutto e di una sensazione straordinaria. alla fine, col buio, a cena alla subida altro sauvignon e altro pinot grigio a riflettere sulla lucidità e l’acume degli ottantenni della giornata. il terremoto non l’ho, fortunatamente, sentito.

Annunci

4 thoughts on “zibaldone primaverile

  1. almeno voi donne avete la scusa della PMS, per l’uomo non so a cosa pensare. :) per fortuna l’elenco delle ansie non è lungo come il tuo, stile lista della spesa. :) il terremoto l’ho sentito, ma ero tranquillo grazie alle en. :)

  2. … ti capisco, eccome se ti capisco.
    PMS per me, è piuttosto delusione della vita e incazzatura e, correre e gommose e morbide, sono la mia medicina… :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...