l’amore in un clima freddo di nancy mitford

mitford

love in a cold climate. romanzo del 1949 rimesso in circolazione prima dalla giunti e a maggio di quest’anno da adelphi. lettura collettiva proposta da un gruppo di lettori. british che più british non si può, con il tipico, inimitabile, leggero, crudele humor inglese. una di quelle letture che mi hanno divertita e fatto anche molto ridere. immaginatevi uno di quei filmetti ambientati nel sussex (o paraggi) che mandano su canale 5 nei torridi pomeriggi estivi, mixate con mezzo film di james ivory, una strizzatina di p.g. wodehouse e il suo jeeves, una tazza di tè selezionato, un paio di scoones con panna e marmellata di fragole e tuffatevi dentro senza pensieri di perder la trama o i nomi dei protagonisti. un romanzo rosa godibilissimo nel mondo svagato e sfumato dell’aristocrazia inglese fra le due guerre. fanny e polly sono in età da ballo delle debuttanti e in cerca di un marito che possa garantir serenità per gli anni a venire. fanny si sistema con un prof di oxford e polly, destando scandalo irretisce inaspettatamente un vedovo âgé. la mamma di polly, lady montdore è cinica e apocalittica, determinata, tanto inflessibile quanto magistralmente malleabile, un’araba fenice; nel mio magico mondo la vedrei bene con tony pagoda… devo aprire un’agenzia matrimoniale letteraria. divertente, leggero (perché di leggerezza abbiamo bisogno) disimpegnato e rosa! ridiamoci su e usciamo ancora, per quanto durerà l’estate, con vestiti a fiori svelandrini. lady montdore regala perle di saggezza e rinasce dopo l’incontro con un estetico/estatico cedric:

pag. 73 “un giorno, non scordarti, invecchierai, e pensa cosa dev’essere per una signora di mezza età non possedere un paio di orecchini di brillanti”.

pag. 112 “l’importante cara, è avere un’ottima pelliccia, cioè una pelliccia come si deve, scura”.

ultima chicca meravigliosa, che però vi lascio scoprir da sole, è comprendere quanto possa esser pericoloso andar a comperare vogue in una stazione ferroviaria!

se alla fine sarete prese dall’irrefrenabile desiderio di raggiungere la perfida albione prenotate qui

lovely book!

Annunci

2 thoughts on “l’amore in un clima freddo di nancy mitford

  1. Pingback: coral glynn di peter cameron | Dida

  2. Pingback: GENTE di alan bennett | dida

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...