il mondo di coco chanel di karen karbo

sottotitolo: lezioni di vita e di stile della donna più elegante di sempre.
il peggior libro su chanel e sul periodo letto fin’ora. nonostante la lindau sia una delle mie case editrici preferite, questo libro è fastidioso, l’ho finito di fretta e a stento. cercavo un bicchiere d’acqua fresca dopo suite francese che mi ha arsa viva. invece mi è andato tutto di traverso: un bicchiere d’acqua tiepida e stantia.  credo che anche la pseudobiografia di chanel di signorini possa esser meglio, ma non andrò di certo a leggerla.
questa karbo ha letto quello che ha trovato di chanel (dell’immensa mole di documenti che dice di aver consultato non c’è traccia, non c’è una bibliografia seria, solo qualche titolo che ho anch’io nella mia raccolta) l’ha messo insieme ai suoi deliri di onnipotenza made in USA, li ha frullati con quella che lei crede simpatia e voilà il volume cotto e mangiato. ho detestato l’evidenza che pone sulla diversità di vedute delle donne francesi rispetto alle donne americane, la spocchia con cui parla di sex and the city per poi cercar a tutti i costi di esser quanto più simile alla carrie che scrive vicino alla sua finestra a NYC. non c’è nessun impianto storico, nessun rigore bibliografico, nessuna riflessione acuta sulla maison chanel, solo una serie di quelle che crede lezioni di vita, un’accozzaglia di consigli mescolati alla ricerca di una giacca originale chanel che alla fine si cuce da sola con uno scampolo trovato a parigi per caso. scritto male, senza humor (secondo lei si invece) e facendo solo un inutile caos di nomi e fatti.
bocciato. se volete un vera biografia, da leggere con il cervello acceso,  henry gidel fa al caso vostro e solo dopo, inquietante e documentato a letto con il nemico di hal vaughan, qui poche giacche chanel e molta storia minore.

e poi, cara signora karbo, di  suo padre che ha contribuito a progettare il frisbee, non ce ne può fregare di meno.

Annunci

4 thoughts on “il mondo di coco chanel di karen karbo

  1. La ciofeca di Signorini l’ho letta io, arrancando per la noia e schifata dalla morbosità di certe pagine, e stento a credere che ci possa essere di peggio su CC. Per gli stessi motivi invece, comprendo il perchè Signorini passi i sabati pomeriggio accomodato accanto alla Toffanin.

  2. Pingback: C come parigi | dida

  3. Pingback: COCO CHANEL X 3 | dida

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...