model home di eric puchner

modelhome

un grande romanzo americano. non fosse il primo libro del nuovo anno sarebbe fra i migliori dieci di quello appena passato. una storia capace di dare i brividi ed emozionare anche senza essere scritta da philip roth o paul auster. un libro a capitoli, con i numeri, diviso in tre parti, corre l’anno 1985 e scavalla fino alla fine del ’86. una famiglia di 5: camille, mamma piena di incertezze, si veste solo con colori pastello e vorrebbe vestirsi fatalmente di nero; warren, padre in pauroso, sconsiderato declino economico; dustin, un figlio adolescente con grandissime aspettative, si prepara a diventare una rock star; lyle, una figlia adolescente che non si piace e non ha aspettative ma proclami surrreali che porta in giro su magliette; jonas, un figlio piccolo e “strano”. quando la tragedia che sappiamo arrivare arriva, non è quella che ci si aspettava. tutto cambia e la famiglia evolve, ognuno per i fatti suoi. fino alla conclusione, schegge impazzite che, anche se invitate dalla forza centripeta, non riescono a resistere alla potenza seducente della forza centrifuga. quasi 500 pagine pubblicate da una casa editrice (barbès editori-firenze) mai sentita prima, con una stampa molto mediocre, tanto da farmi dubitare di aver spesso gli occhiali sporchi e un peso cartaceo eccessivo. il peso comunque merita la lettura che va via scorrevole e senza intoppi, catapulta visivamente nella L.A. che ho tanto amato ogni volta che ci ho messo i piedi. con il caldo torrido, il deserto dietro l’angolo, i negozi in mezzo al niente, le casette con il prato verde e la macchina parcheggiata davanti, la miseria di quartieri messi ai margini, lo spanglish che mi ha sempre cavata dai casini, le magliette con i proclami portate a casa a borsate e l’invidia che ho sempre provato guardando quelli della mia età viverci dentro, viverci dentro fino al collo.

tks to murasaki

Annunci

2 thoughts on “model home di eric puchner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...