gli innamoramenti di javier marias

innamoramentinon avevo letto nessun commento, nessuna recensione, nessun riassuntino, non avevo letto ancora niente di marias e mi aspettavo di esser trascinata dal titolo dentro ad un vortice melenso e zuccherino. invece non è stato un libro facile, ci ho messo giorni per andare avanti e poche ore, alla fine , per arrivare all’ultima pagina. è un libro verboso, con le pagine fitte e parole dense. e non si può calar l’attenzione, nemmeno per una riga si può pensare a cosa fare dopocena o a che vestito mettersi domani con le scarpe nuove, o ancora più impegnativo che scarpe mettersi con il vestito nuovo. ho riletto pagine intere perché mi ero persa nel sonno, son tornata indietro di pagine perché continuavo a leggere pensando ai fatti miei, senza prendere una parola di quello che mi passava davanti. riletture. a volte mi è sembrato che questo libro fosse una lente fra me e qualche episodio della mia vita passata.un po’ maria dolz son stata anch’io a guardare il telefono e conoscere le regole del gioco e pensare “magari mi andrà dritta…” in una storia che era di dipendenza e crudeltà purissima. marias ha una precisione chirurgica nel sezionare i sentimenti, le motivazioni e le cause e non lascia scampo. le prime pagine son pericolose, rischiano di far abbandonare libro e autore. tenete duro e andate avanti a forza e con attenzione, ma l’amaro in bocca non accennerà minimamente a diminuire. son arrivata all’ultima pagina con l’ansia che mi spingeva da dietro. cos’è lecito fare per soddisfare i propri desideri? la giustificazione dell’amore fin dove può esser accettata come scusa? leggetelo se siete cervellotici, se avete avuto una storia dove non avevate le redini salde in mano ma un collare a strozzo addosso si. mi ha gelato il sangue leggerlo.  nient’altro da dire.

maria, per anni, ogni mattina al bar guarda una coppia fare colazione. la coppia perfetta, quella che le fa credere che l’amore vero esiste. lui viene ucciso, a coltellate. maria va a fare le condoglianze alla vedova e incontra javier diaz-varela, l’amico di famiglia.

Annunci

6 thoughts on “gli innamoramenti di javier marias

  1. Pingback: lettera di dimissioni di laura parrella | dida

  2. Il signor L. confessa di avere una certa propensione per Marias dai tempi di “Domani nella battaglia pensa a me”. Egli crede che, come è interessante la chirurgia che compone e regala metamorfosi, lo è anche quella che seziona e riduce il tutto alla lista degli ingredienti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...