atletico minaccia football club di marco marsullo

Atletico-minaccia-football-club_main_image_objectla prima volta che son andata allo stadio pioveva, udinese-fiorentina e volevo solo vedere baggio. l’avrei riconosciuto perché vestito di viola con il codino. ho preso tanta acqua e mi son annoiata a morte. poi ci son tornata altre volte, ho frequentato la curva “di sponda” per anni, stavo a sentire ore di puttanate di chi leggeva “supertifo” e guardavo chi faceva gli striscioni e alla fine riconoscevo quelli che avevano il nome da curva violento -ma che il lunedì mattina si chiamavano mario rossi e tagliavano formaggio alla signora maria- quelli che urlavano al megafono che se non cantavi o non saltavi allora eri un coglione. poi son tornata allo stadio quando l’udinese giocava in uefa perché era una cosa sentita, della città e c’era una bella aria. e poi i mondiali con la faccia con il tricolore, perché sì, perché si tifa anche se non sai quasi quanti sono in campo e quanto dura una partita. poi la sera della domenica, ogni domenica, “cos’ha fatto l’udine?” ma di calcio, io, zero assoluto. anzi abbastanza schifo per tutto l’indotto in se, per l’ipnosi della truppa maschia a scuola, con quadernoastucciozainodiariopennamatita rigorosamente del bicolore preferito, schifo anche quando a 7 anni parlano di calcio e nominano quelli che per loro sono eroi. invece quando son stata a superga e ho visto tutte quelle sciarpe granata per il grande torino, faceva freddo c’era la nebbia e quello che restava dell’ultima neve era sporco bagnato, mi pareva un’altra cosa. invece mi piace vedere il rugby, con tutti i maschimaschi che urlano l’inno nazionale e ci credono e non son fighette. però qualche giorno fa è arrivato marco marsullo: giovane che sa il fatto suo. credo sia il primo maschio che mi ha convinta a leggere un libro che sa di calcio e non tenta di spiegarmi inutilmente il fuorigioco. vanni cascione è il cugino buono e meno cinico di tony pagoda, allena l’atletico minaccia football club che gioca nell’eccellenza del napoletano appena appena in odor di camorra. idolo e icona irraggiungibile di mister cascione è josé mourinho a cui finirà -giocoforza- per assomigliare anche in volto -perlomeno per come l’ho messo io nella mia testa- . è una sorta di armata brancaleone vestita di giallo e rosa che gioca al limite del pulito e del legale, ma alla fine riesce a fare SQUADRA. e ci si ritrova a far il tifo, sul divano di casa, con tanto di striscione e una mano alzata in aria, nell’altra il libro per non perdere lo scorrere dei minuti del primo e del secondo tempo! mister cascione è un buono, con convinzioni solide sulla vita e sul calcio e mi ha fatto ridere! scrittura liscia, rotonda e ironica, come piace a me! altra genialità: lucio magia “procuratore” della squadra è la spalla del mister, irresistibile per ogni donna! di donne ce ne son poche ma son le chiavi di volta di ogni pagina.
piacerà a chi ha amato tony pagoda e ai maschi che, anche inseguendo i propri colori su e giù per tutta italia e mezza europa, non prendono il calcio troppo sul serio.

ultime frasi nei ringraziamenti a pag. 212: “ci leggiamo al prossimo. statemi accanto, mi impegnerò tantissimo. è una promessa”.

marco, ci conto eh!

OT mi è venuta in mente una scena, agosto torrido di due anni fa, all’ombra di un monastero in pieno rioja -spagna- si siedono accanto a noi due signore spagnole sui 70 con un giornale in mano e il ventaglio. iniziano a chiacchierare di mourinho come fossero loro i VERI ct della squadra, il tutto condito da bramosi commenti da femmina: me gusta mucho e/o me gusta muchissimo, fantastiche. 

Annunci

3 thoughts on “atletico minaccia football club di marco marsullo

  1. Pingback: non si vive di solo pallone. anche se… | dida

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...