confiteor

0714D01-confiteor

ogni tanto nella vita ci vuole. fottersi delle convenzioni, dell’educazione e dire quello che realmente si pensa delle persone. a me, quando lo faccio, o quando mi scappa, poi mi prende la tachicardia dell’emozione e dell’agitazione. [“oddio, l’ho detto davvero, e adesso?”] quello è il momento per stare zitti. muti come pesci. non dire niente. e non pensare nemmeno di scusarsi, perché è assolutamente controproducente, avete detto la verità. fine. va bene così, non serve tornare sui proprio passi. questo è. siate felici di averlo detto. passare per un pezzo di merda onesto è sempre meglio di passare per un pezzo di merda-coniglio che torna sui proprio passi. negli ultimi due mesi a me è capitato più di una volta, perché ho preso sicurezza in me e quindi ho voluto dire cose che non mi uscivano da anni. perdere dieci chili non fa solo entrare nella S di zara. ho fatto un violentissimo monologo di fronte a mia madre, di quelli di sofferenza e cose non dette da anni, di quelli che feriscono gli altri e amputano una parte di noi stessi, di quelli che vanno fatti per poter sistemare un po’ le cose, per quello che ancora si può, se non fosse già stata operata al cuore, le sarebbe venuto un infarto. dopo la furia, mia e sua, non stavo neanche in piedi, e neanche lei. dopo, abbiamo deciso cosa mangiare l’indomani. abbiamo ricominciato così. pianificando un pranzo, che è sempre meglio che sbattere la porta e andare via. mi sono stufata di errori grossolani di altri, di parole che mi hanno rivolto e che non mi merito per niente, di star a sentire gente che vive in abissi di ignoranza e si presenta come avesse la verità in tasca e fosse candidata al nobel, di cose che vorrei dire alle persone e non posso, di accettare decisioni che mi sembrano sbagliate quando posso dire la mia. le conseguenze si accettano, come tutto quello che succede, e non è detto siano più devastanti di quello che c’era prima. alla fine, finchè non dite ti voglio bene a chi volete bene, è meno vero.

Annunci

2 thoughts on “confiteor

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...