il mio primo inverno da magra

donna-grassa-sul-divano-per-s-magazine

ecco. arrivata.

l’anno scorso in questo periodo son arrivata ai 57 kg e son andata a cercare un guru. l’ho trovato, mi ha fatto perdere 10 chili. e mangio, e non faccio la fame e non sono anoressica e non sono bulimica. ma son consapevole di aver con il cibo un rapporto difficile. non sarò di certo l’unica. io adoro mangiare. dite “brava”. “brava”. grazie.

adesso son fra i 47 e i 48, oscillo. dipende se mangio la pizza o no. dite “ma che brava”. “ma che brava”. grazie.

anche se son andata in palestra costantemente 2 volte alla settimana, quelle ore a me non sono servite a niente. su di me non hanno funzionato. non ho perso un etto. neanche uno. dite “ohhhho”. “ohhhho”. grazie.

ora: sono 151 cm per 48 chili. sono magra. mi par inconfutabile. dite “che magraaa”. “che magraaa”. grazie.

la maggior parte delle 42 mi è grande e vesto taglie della linea girls di zara. ecco, quindi magra. ma continuo a guardare siti di grandi forme ed extra curvy.

problema: non mi vedo magra. non ce n’è, mi guardo allo specchio e non mi vedo magra e poi vado sulla bilancia e lei mi dice di si. e quindi torno a guardarmi ma no, non funziona con lo specchio. perché a 40 anni suonati la mia testa funziona in automatico. il guru ha detto che dipende dall’idea che ho io dell’idea che hanno di me gli altri.

gli altri siete voi e dovete convincermi che sono magra. dite “come sei magra, come stai bene”. “come sei magra, come stai bene”. grazie.

che poi non so neanche cosa mettermi e l’inverno arriva e avrò freddo perché son magra. e le colleghe mi dicono: “da quando sei capetta hai cambiato anche modo di vestirti” invece di dirmi “da quando sei magra hai anche cambiato modo di vestirti”.

ecco. adesso dovete fare voi.

foto spettacolare da qui

Annunci

6 thoughts on “il mio primo inverno da magra

  1. Sono sicuro che hai anche sostituito gli zuccheri con prodotti più facilmente assimilabili. Tipo il miele.
    Come farai a sostituire la Guinness però me lo devi spiegare.
    E poi …. Che magra … che magra. Brava!!!

  2. Io di anni ne ho 49 e cinque anni fa pesavo 45/46 chili. Oscillavo. Mi piaceva riuscire a entrare nella 40, devo dire che mi dava soddisfazione. Poi ho cambiato vita, ho trovato un uomo, mi sono sposata, mi sono messa a scrivere come una disperata e fare corsi di teatro e regie e chi più ne ha più ne metta. Scrivere, soprattutto. Sono ingrassata. Di quanto? Non so, non mi peso, ma non essendo una che si strafoga o mangia schifezze penso di essere sui 55. Accettabile. Ho scoperto la bellezza delle curve, della terza di reggiseno dopo anni di malinconica prima, le autoreggenti che stanno su e le sottovesti che fanno femmina. oltre ai vestiti che fasciano il giusto. Mi vesto 44 anche se potrei strizzarmi in una 42, ma non mi va di sentirmi soffocare. Ho il pancino, sì, ma mio marito dice che è sexy e io gli credo. I chili in più o in meno non significano niente, basta essere (e ora dico una parolona) felici della propria pelle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...