dida’s awards 2013

IMG_0708

senza nessun ordine di preferenza -ma solo di memoria- i dieci libri che ho più amato quest’anno più qualche menzione speciale.

iréne nèmirowsky, tutto quello che ho letto
limonov di carrère
la simmetria dei desideri di eshkol nevo
open di andré agassi
i melrose di edward st. aubyn
altre stelle uruguayane di stefano marelli
la famiglia karnowski di i.j. singer
sofia si veste di nero di paolo cagnetti
diario d’inverno di paul auster
miele di ian mcevan

menzione speciale “classici”: il rosso e il nero di stendhal
menzione speciale “racconti”: il pomeriggio del grido di gabriella toso
menzione speciale “fumetto” (meglio che graphic novel): la casati, la musa egoista di vanna vinci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...