fuoribordo di renata adler

ADLER_fuoribordo1

speedboat del 1976. in italia guanda lo porta nel 1983. lo leggo perché verso la fine del 2013 mi son imbattuta in una raffinatissima classifica dei migliori letti nell’anno. non si sa bene per quale alchimia -questo- mi ha colpito più degli altri. ovvio non mi son salvata il link alla classifica. libro di non facile reperibilità, trovato con prestito interbibliotecario: una prima edizione guanda. pare verrà ripubblicato in italia quest’anno.

Edward Hopper - Tutt'Art@ (20)

mi è piaciuto e lo dico senza l’entusiasmo della scoperta e della condivisione, ma con la serietà delle cose importanti. non ha trama. son pezzi di puzzle che sembrano non aver niente da scambiarsi ma che alla fine fanno apparire il quadro. son immagini, fotografie di una vita: una bella vita fatta di party mollati prima di sbronzarsi, isole, taxi presi, uomini che accompagnano alla porta, NY anni ruggenti, aerei. sono immagini senza tempo, asciutte che potrebbero essere di ieri. lo sfondo più naturale sono stati i quadri di hopper. qualche giorno fa in un documentario di lui dicevano “una resistenza all’ottimismo obbligatorio”. lo stesso in fuoribordo dove tutto pare asettico, pulito con l’odore fastidioso del disinfettante dei cessi pubblici, descritto da qualcuno che guarda le cose ma non le vive. bellissimo.

hopper-300x252 questo mi serviva adesso, il primo libro dopo un mese in cui, se restava tempo, era quello per dormire. un po’ alla volta si torna alla normalità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...