tamara de lempicka -icona dell’art déco- di vanna vinci

tamaracquesta è la vanna vinci che preferisco: quella che mescola il suo tratto unico e distintivo a tutte le mie passioni più o meno segrete. da annoni ho un catalogo bellissimo di opere di tamara a casa, mi ricordo di aver tormentato abbastanza per averlo. poi mi son letta come d’abitudine tutto quello che son riuscita a trovare su di lei tra cui, per caso un libretto scritto da una pseudo governante di d’annunzio sulle loro frequentazioni . la graphic novel di vanna vinci punta i riflettori anche su questo flirt confermando – qualora qualcuno ne richieda- prove provate dello studio di biografie nei dettagli. come di solito capita (molto di più nella cinematografia e nei fumetti che in letteratura) i livelli di lettura sono diversi e lontanissimi fra loro: dalla lettura base ad altissimi riferimenti, che non ho la presunzione di aver nemmeno sfiorato. a me piace pensare che siano stati messi lì indizi di proposito per quelle della mia razza, quelle parigine mancate che si dannano l’anima per ogni giorno passato non a parigi e per non esser nate ai primi del ‘900 così da beccare in ricchezza o in povertà, in salute o in malattia quei 20 anni che mi stregano mi legano mi chiamano, sempre, tutti i giorni.
poi tamara l’ho incontrata proprio a parigi ed è stato un altro incontro complice, perché parigi è femmina.

10384584_846618918718865_3123835323701519245_n

dopo la divina marchesa casati che è stupefacente nella penna e nei colori, vanna vinci
mi ha fatto un altro grande regalo. la bambina filosofica aveva avvisato dell’uscita di un “libro non è umoristico, ma non manca il sense of humour.” e la bambina filosofica dice sempre la verità, SEMPRE.

33245014_il-fascino-della-pittura-di-tamara-torino-0 Salvador Dali and Tamara de Lempickaindispensabile tornare a torino, dopo millemila anni, attirata dalla grande mostra dedicata a tamara a palazzo chiablese, fino al 30 agosto 2015.

Annunci

One thought on “tamara de lempicka -icona dell’art déco- di vanna vinci

  1. Pingback: far flanella a torino [viaggi di sorellanza] | dida

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...