CARGO di george simenon (1935)

cargo

letto d’estate, che è la stagione unica e obbligatoria per CARGO. estate vuol dire simenon, non sono una pasionaria ma con il caldo uno me lo leggo sempre. questo è strepitoso e senza tempo, sembra scritto ieri invece è del 1935. ha una carica erotica fortissima e gli untuosi mari dei caraibi (non solo acque cristalline e incontaminate) non fanno che confermare le percezioni. aspettate giorni afosi e umidi per leggerlo, se siete uomini per bene trovatevi una cattiva ragazza che ve ne faccia di ogni colore. se siete maschi alfa aspettatevi l’avvicinamento di una cattiva ragazza. se siete signorine per bene date libero sfogo ai vostri più inconfessabili desideri. dimostrazione di come un libro (ricordarsi il 1935 grazie) senza due righe due di eros esplicito possa esser PERMEATO da una tensione erotica tangibile, alla faccia delle 50 sfumature di vari colori.  sconsigliato a chi non ama letture lente e pesanti, queste pagine hanno un peso voluto, calibrato e potente non adatte a qualificarsi come lettura da ombrellone.

Annunci

One thought on “CARGO di george simenon (1935)

  1. Pingback: acque morte di w. somerset maugham | dida

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...