acque morte di w. somerset maugham

acque morte.jpgmeno bello del filo del rasoio ma sicuramente più affascinante. l’ambientazione parigina e salottiera del filo del rasoio è il mio habitat naturale, ma non posso negare che tipi come il dottor saunders hanno gioco facile (loro e le loro debolezze) con me. questo è un libro da maschi, di quelli che si vorrebbero perdere e riuscire a darsi prova di uomo vero, nei mari del sud. libro del 1932 ma di un’attualità che sbalordisce e sconcerta. la fuga e la ricerca continua della verità (che tanta parte hanno anche nel filo del rasoio) sono sempre le stesse nel 1932 e nel 2016 anche con la tecnologia, i motori e tutti quegli elementi che ci sembrano “facilitatori”, che poi lo siano davvero.. questa resta la fondamentale domanda.  il dottor saunders si fa dare un passaggio in barca dal capitano nichols. capitano nichols assoldato per “far sparire” fred, figlio scomodo di un politico in odor di elezione. mari placidi e in burrasca e isole che abbiamo sempre e solo avuto l’ardire di sognare, la storia si sviscera nelle ultime 50 pagine ma la curiosità più grande -i misteri del dottor saunders- non sono mai svelati, si intuiscono ma non sono scritti.

se vi piacciono navi, mari del sud, storie torbide e capitani loschi portatevi a rimini sotto l’ombrellone, o in sardegna in piazzetta all’ora dell’aperitivo anche cargo di simenon . il mare resterà sempre quello: sicuro, conosciuto, delle volte persino troppo caldo, tanto da diventar fastidioso ma, se vi sforzate abbastanza, se riuscirete a togliervi dal naso l’odore dell’olio di cocco spalmato sulla vicina agé, allora vi sembrerà di star in mezzo a una tempesta, con solo l’esperienza di un capitano e una scatola di travelgum a salvarvi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...