zibaldone della latitanza

al grido di

la leggerezza logora chi non ce l’ha 

ci sono. ho mille cose da scrivere, devo raccontare di libri letti, di proust, delle fanciulle in fiore, del bordeaux rosè con il succo di pompelmo in aquitania, del cammino di santiago che mi viene incontro e dovrò decidermi a rispondergli, della nonna wanda, della gente che scelgo sempre meno come passatempo, del livido(ne) viola che mi son fatta sulla coscia destra e non è neanche stato l’amante, di quando mi hanno detto che troppa leggerezza ad una certa età è roba ridicola (ma trucca alla perfezione come un make-up artist hollywoodiano) di bob dylan che snobba il nobel, di chi si ostina a darmi lo zuccherino (che vomito ogni volta) e non capisce che non funziona per farmi stare buona.  che belli gli elenchi.

IMG_20160817_123729.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...