dove la storia finisce di alessandro piperno

dove-la-storia-finisce10

per conto mio può scrivermi la lista della spesa ogni giorno. ogni giorno gliela compro.
mi son DIVORATA i romanzi che ha scritto e gli articoli, soprattutto quelli su proust. anche con questo è successo lo stesso: fatto fuori in una pigrissima giornata buttata sul divano, troppo di fretta. e poi son rimasta senza.

le famiglie, dopo migliaia di pagine lette lo posso ammettere, mi avvinghiano sempre. non ho via di scampo, se poi non son felici e son pure cattive e irrisolte, anche peggio: ci vado dentro fino a boccheggiare. e piperno lo sa. anche se i pontecorvo non possono esser superati,  gli zevi non me li hanno fatti rimpiangere. matteo zevi torna da los angeles con una bagaglio di mogli, ex-mogli e debiti estinti (solo per morte dell’usuraio); trova due figli grandi e una moglie che alla fine l’ha sempre aspettato. l’ammissione di colpa è celata e probabilmente anche finta, alla fine matteo è uno di quelli che cadono sempre in piedi e che quando sembra cascare, alla fine fa la figura di quelle bambole anni ’80 che al posto dei piedi avevano una mezza sfera con un peso dentro, che le faceva vacillare ma mai andare in orizzontale.  nel finale mi pare un libro sbavato, ma è il mio gusto che mi impone una verosomiglianza al reale che qui non ho trovato. piperno è un grande amore, gli si perdona di tutto, di peggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...